di Ludwig van Beethoven

30 luglio 2020, giovedì, ore 20:15

La “nona sinfonia”, nota anche come “sinfonia corale”, è l’ultima di Ludwig van Beethoven. Fu eseguita per la prima volta venerdì 7 maggio 1824 al Theater am Kärntnertor di Vienna, con il contralto Caroline Unger e il tenore Anton Haizinger. Ai primi tre movimenti puramente sinfonici ne segue un quarto che include il coro sui versi dell’ode “Alla gioia” di Friedrich Schiller. È una delle opere più note ed eseguite di tutto il repertorio classico ed è considerata uno dei grandi capolavori della musica occidentale, anche in quanto simbolo universale di unità e fratellanza tra gli uomini. Beethoven conferì alla sua opera un carattere patriottico con l’esaltazione dei sentimenti tipica del Romanticismo. Il tema del finale, riadattato da Herbert von Karajan, è stato adottato nel 1972 come Inno europeo.

Direttore | Juraj Valčuha

Maestro del Coro | Gea Garatti Ansini

 

Ruolo, Interprete 

Soprano, Maria Agresta
Mezzosoprano,
Daniela Barcellona
Tenore,
Antonio Poli
Basso,
Roberto Tagliavini

L’Orchestra e il Coro sono del Teatro di San Carlo.

Speciale a cura di Emmanuela Spedaliere e Angelo Morlando

Print Friendly, PDF & Email