Come ogni anno arriva il momento di stilare la lista delle 50 migliori pizzerie d’Italia, e anche quest’anno il re della pizza rimane lui: Franco Pepe. Pepe con la sua Pepe in Grani di Caiazzo, in provincia di Caserta, si conferma per la seconda volta al primo posto nella classifica delle migliori pizzerie d’Italia stilata da 50 Top Pizza, la guida online delle 500 migliori insegne tricolori fondata dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro e dai curatori del congresso Le Strade della Mozzarella Barbara Guerra e Albert Sapere.

La maestria  di Pepe è stata così riconosciuta anche nella graduatoria 2018, che è stata annunciata in una cerimonia al Teatro Mercadante di Napoli.  Sul podio anche la pizzeria “I Masanielli” di Francesco Martucci (Caserta) e “50 Kalò di Ciro Salvo” (Napoli). Due Casertani, quindi, occupano il primo e secondo posto nella classifica. C’è da dire che bisogna essere orgogliosi, soprattutto perché è da poco che la “cultura della pizza” ha preso piede nella provincia.

Per quanto riguarda le altre premiazioni, il premio di Pizzaiolo dell’anno è andato a Simone Padoan de “I Tigli” di San Bonifacio, in provincia di Verona. La Margherita di Ciro Salvo al “50 Kalò” di Napoli è stata eletta Pizza dell’Anno, mentre il titolo di Migliore pizza napoletana fuori dell’Italia è stato assegnato alla Spaccanapoli di Chicago.

Riconoscimento alla carriera, infine, per Giancarlo Casa della pizzeria “La gatta mangiona” di Roma.

Ecco qui  sotto le 50 posizioni della classifica.

 

1) Pepe In Grani – Caiazzo (CE) – Campania

2) I Masanielli – Francesco Martucci – Caserta – Campania

3) 50 Kalò di Ciro Salvo – Napoli – Campania

4) I Tigli – San Bonifacio (VR) – Veneto

5) Pizzaria La Notizia 94 – Napoli – Campania

6) Gino Sorbillo ai Tribunali – Napoli – Campania

7) La Gatta Mangiona – Roma – Lazio

8) Pizzaria La Notizia 53 – Napoli – Campania

9) Francesco&Salvatore Salvo – San Giorgio a Cremano (NA) – Campania

10) Pizzeria Starita a Materdei – Napoli – Campania

11) Concettina Ai Tre Santi – Napoli – Campania

12) Lievito Madre al Duomo – Milano – Lombardia

13) ‘O Fiore Mio – Faenza (RA) – Emilia Romagna

14) Casa Vitiello – Caserta – Campania

15) Dry – Milano – Lombardia

16) Sforno – Roma – Lazio

17) Pizzeria Da Attilio – Napoli – Campania

18) Patrick Ricci – Terra, Grani, Esplorazioni – San Mauro Torinese (TO) – Piemonte

19) L’Antica Pizzeria Da Michele – Napoli – Campania

20) Saporè – San Martino Buon Albergo (VR) – Veneto

21) Berberè – Castel Maggiore (BO) – Emilia Romagna

22) Tonda – Roma – Lazio

23) La Masardona – Napoli – Campania

24) Santarpia – Firenze – Toscana

25) 10 Diego Vitagliano Pizzeria – Napoli – Campania

26) Grigoris – Mestre (VE) – Veneto

27) Le Follie di Romualdo – Firenze – Toscana

28) Piccola Piedigrotta – Reggio Emilia – Emilia Romagna

29) Seu Pizza Illuminati – Roma – Lazio

30) In Fucina – Roma – Lazio

31) Carlo Sammarco Pizzeria 2.0 – Aversa (CE) – Campania

32) La Sorgente Pizzeria – Guardiagrele (CH) – Abruzzo

33) Carmnella – Napoli – Campania

34) ‘O Scugnizzo – Arezzo – Toscana

35) Pizzeria Apogeo – Pietrasanta (LU) – Toscana

36) Pizzeria Le Parùle – Ercolano (NA) – Campania

37) Fandango Racconti di Grani – Filiano (PZ) – Basilicata

38) Lievito 72 – Trani (BT) – Puglia

39) Da Zero – Milano – Lombardia

40) Osteria Pizzeria Per Bacco – La Morra (CN) – Piemonte

41) La Braciera – Palermo – Sicilia

42) Percorsi Di Gusto – L’Aquila – Abruzzo

43) Mistral dal 1959 – Palermo – Sicilia

44) Pizzeria Mamma Rosa – Ortezzano (FM) – Marche

45) I Masanielli – Sasà Martucci – Caserta – Campania

46) Enosteria Lipen – Triuggio (MB) – Lombardia

47) Marghe – Milano – Lombardia

48) Fresco Caracciolo – Napoli – Campania

49) Framento – Cagliari – Sardegna

50) La Divina Pizza – Firenze – Toscana

di Flavia Trombetta

Print Friendly, PDF & Email