Pinguini tattici nucleari concerto

Perché ci piacciono così tanto i Pinguini Tattici Nucleari?

Filomena Cesaro 23/09/2022
Updated 2022/09/23 at 10:18 PM
4 Minuti per la lettura

Alzi la mano chi di voi stamattina è corso ad ascoltare l’ultimo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari! Ricordi, così si chiama il pezzo, ha già il sapore di hit e contiene tutti i motivi per cui ci piacciono tanto i Pinguini Tattici Nucleari.

Prima tesi: I Pinguini Tattici Nucleari ci fanno sentire un po’ indie!

La band si forma nel 2010 in provincia di Bergamo ed è indie, ma indie a livello che li conoscono veramente in pochi. Nel 2017 iniziano a farsi un nome, Gioventù Brucata è un album che contiene gioiellini, nel 2020 Sanremo e il successo assoluto.

Ma non erano indie? Certo! Il segreto dei Pinguini Tattici Nucleari è stato proprio questo. Nonostante tutto, loro sono rimasti indie, sono rimasti un po’ se stessi (Tommaso Paradiso hai da imparare qui, mi sa!).

Ascoltare i PTN non ci fa sentire nazional popolari, non ci fa sentire troppo commerciali, ci da quella sensazione di non essere scontati, perché in fondo, chi vuole essere scontato?

Seconda tesi: Nelle loro canzoni parlano proprio di noi anzi, parlano a noi!

Il mondo che descrivono i PTN è un mondo vario, è il nostro mondo. Riccardo (il frontman della band) quando canta a squarciagola, ma con una perfetta intonazione, le sue canzoni, sembra delineare perfettamente la nostra vita. Ne traccia i confini con una facilità devastante.

In “Pastello Bianco” siamo improvvisamente tra i banchi di scuola, ne “La Storia Infinita” adolescenti intorno ad un falò. Poi improvvisamente abbiamo 18 anni e stiamo percorrendo le autostrade che portano al mare scrollando il feed di Instragram. Non abbiamo un buon rapporto con i nostri genitori come in “Scatole” e abbiamo sogni troppo grandi che non ci aiutano a garantire un futuro alla nostra “Irene” (e potrei continuare all’infinito).

Le loro “citazioni” ci fanno brillare gli occhi e sobbalzare il cuore, ci divertiamo a trovare riferimenti ad Harry Potter, ad How I Met Your Mother e a Stranger Things nelle loro canzoni.

Parlano di ansia, di malinconia, parlano di paure, proprio quelle che ci attanagliano da sempre.
I Pinguini parlano proprio di noi, meglio: parlano a noi.

Terza tesi: I PTN dicono tutto quello che vorresti dire al tuo partner, ma meglio!

Ultima tesi: i PTN sono “dedicabili”.
Che sia ad un* amic*, al partner di una vita, ad una vecchia fiamma mai spenta, all’ex stronz* che ci ha fatto soffrire, c’è sempre una canzone dei Pinguini Tattici Nucleari che conterrà le parole giuste e che vorresti aver detto tu.

Conclusioni

Arrivati alla fine di questo articolo ci sentiamo un po’ stupidi?
Non temete cari lettori, non siete scontati, non siete commerciali, non vi preoccupate.
I Pinguini Tattici Nucleari vi piacciono semplicemente perché siete degli inguaribili romantici, un po’ malinconici.

Vi piacciono perché conoscete a memoria tutte le battute di Ted, vi piacciono perché alle serate in discoteca avete sempre preferito la copertina. Vi piacciono perché avete ancora dei sogni in soffitta col quale avete barattato il vostro futuro.

ph di. Iole Caserta

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.