Pensionamenti scuola: entro il 31 ottobre le domande online

58
informareonline-scuola
Pubblicità

Una scadenza inaccettabile: lavoratrici e lavoratori della scuola costretti a presentare domanda con 10 mesi di anticipo e in tempi strettissimi. La FLC CGIL torna a chiedere una proroga.

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la circolare 30142 del 1° ottobre 2021 (con relativa tabella) relativa alle dimissioni volontarie dal servizio del personale della scuola dal 1° settembre 2022, in attuazione del Decreto ministeriale 294 del 1° ottobre 2021.

Pubblicità

La scadenza per la presentazione delle domande, comprese le istanze di permanenza in servizio ai fini del raggiungimento del minimo contributivo, è fissata al 31 ottobre 2021 per tutto il personale scolastico, a eccezione dei dirigenti scolastici per i quali il termine sarà, come lo scorso anno, il 28 febbraio. Le stesse tempistiche sono previste per l’eventuale revoca dell’istanza precedentemente inoltrata.
È utile segnalare che il personale in possesso dei requisiti per la pensione anticipata che non abbia ancora compiuto il 65° anno di età può chiedere, sempre entro il 31 ottobre, la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale con contestuale attribuzione del trattamento pensionistico.

La domanda di cessazione dal servizio per gli aventi diritto all’APE sociale o alla pensione anticipata per i lavoratori precoci può essere presentata, in formato analogico o digitale, entro il 31 agosto 2022.

Per saperne di più clicca qui.

Di Redazione Informare

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità