Parco Archeologico di Pompei e Rotary Club per la sensibilizzazione dei giovani al patrimonio culturale

22
informareonline-pompei-riapertura-del-varco-di-ingresso-agli-scavi-di-porta-marina
Pubblicità
Stipulata convenzione per un programma di “STUDY VISITS”

Il Parco Archeologico di Pompei ha sottoscritto una convenzione triennale con il Distretto Rotary International 2100° e il Rotary Club Pompei, finalizzata a sensibilizzare i più giovani all’importanza e alla salvaguardia del patrimonio culturale comune, attraverso specifici progetti didattici.

L’accordo quadro che ha come oggetto la promozione del Programma NGSE (New Generation Service Exchange) del Rotary International è volto a supportare i giovani provenienti da tutto il mondo, nel loro sviluppo e crescita formativa.
Il programma prevede l’organizzazione di “Study Visits” di 30/60 giorni, come stage formativo sotto l’egida del Distretto Rotary 2100°. Il Parco Archeologico curerà i progetti didattici volti alla valorizzazione e conservazione dei beni culturali, con il tutoraggio e l’accompagnamento del R. Club Pompei che invece ne supporterà l’esperienza di stage nella parte formativa di studio e di service-volontariato.
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

I commenti sono chiusi