informareonline-Battiato
Pubblicità

Una serata dedicata al Maestro, celebrazione della musica, dell’arte, dell’essenza di Franco Battiato, a 40 anni dall’uscita de La voce del padrone.

Come vi avevamo anticipato, l’evento è promosso dall’Associazione Culturale Sant’Isidoro e da Rockalvi, in collaborazione con il Lizard Club di Caserta, location dell’omaggio al Maestro siciliano.

Pubblicità

Ad aprire le danze ci sarà la presentazione di “Segnali di vita. La biografia de La voce del padrone di Franco Battiato”, libro di Fabio Zuffanti edito da Baldini+Castoldi.

Zuffanti è uno dei massimi esperti di Battiato e racconterà il Maestro tra retroscena, aneddoti e approfondimenti.

Scrittore, musicista, critico musicale e già autore di due testi sulla vita, la carriera e la discografia dell’artista siciliano, Zuffanti ha voluto con quest’ultimo lavoro porre l’attenzione su una delle pubblicazioni più importanti della musica italiana.

A seguire non poteva che esserci la musica, con gli Equipaggio Sperimentale, tribute band fondata nel 2005 Phil Destrieri, storico tastierista e compagno di viaggio di Battiato, e Don Marco Rapelli, prete della diocesi di Milano, appassionato e profondo conoscitore del Maestro e voce del gruppo. La band si completa con Ilaria Sironi al flauto traverso e Alessandro Patanè alle chitarre.

La serata si concluderà con l’after concert di Dj Foffy.

I posti saranno limitati in base alle attuali normative anti-Covid. Nel pieno rispetto di quest’ultime per entrare sarà richiesto il possesso del Green Pass.
È possibile acquistare il biglietto online, cliccando qui.

Altre informazioni della serata sono reperibili sulla pagina ufficiale dell’evento, o contattando le pagine delle associazioni organizzatrici.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità