Nella giornata di ieri, si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale e del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. I risultati hanno premiato il lavoro di un Ordine che ha risollevato la dignità di questa regione. Infatti, sono stati riconfermati al Consiglio regionale Ottavio Lucarelli con 509 voti per i professionisti e Mimmo Falco con 932 per i pubblicisti. Tutti eletti al primo turno i professionisti e pubblicisti della lista “Giornalisti per la Campania”. Non ci sarà dunque ballottaggio.

Inoltre, per i professionisti sono eletti al Consiglio regionale Titti Improta (416), Paolo Mainiero (407), Vincenzo Esposito (369), Vincenzo Colimoro (353), Pino De Martino (349). Revisori dei conti Francesco Marolda (404) e Concita De Luca (365). Al Consiglio nazionale eletti Carlo Verna (481) e Antonio Sasso (470).

Per i pubblicisti, invece, sono eletti al Consiglio regionale Salvatore Campitiello (874), Massimiliano Musto (832). Revisore dei conti Francesco Ferraro (811). Al Consiglio nazionale Alessandro Sansoni (859).

Auguriamo buon lavoro agli eletti, i quali, entro il mese di ottobre, si riuniranno per eleggere le cariche di presidente, vice presidente, segretario e tesoriere.

di Fabio Corsaro

Print Friendly, PDF & Email