gabriel Zuchtriegel firma il patto crescita economica di Pompei

Nuovo patto per la crescita economica del comune di Pompei

Giovanni Terzi 08/08/2022
Updated 2022/08/09 at 12:54 PM
2 Minuti per la lettura

Il 4 agosto è stato firmato un nuovo patto per favorire la crescita turistico-economica del comune di Pompei. Il patto prevede un protocollo di intesa che regola i rapporti tra il Comune di Pompei e il Parco Archeologico. Ciò è finalizzato alla crescita di educazione, dello sviluppo e della promozione delle attività culturali legate principalmente alla realizzazione di eventi, iniziative e manifestazioni.

Patto crescita Pompei: Chi ha firmato?

Il direttore generale del parco Gabriel Zuchtriegel e il sindaco Carmine Lo Sapio hanno firmato il siffatto patto. Quest’ultimo rappresenta un vero e proprio accordo storico perché mai prima si era riusciti ad unire le sinergie dei due enti circa lo sviluppo turistico ed economico della città.

Patto crescita Pompei: Quali sono gli obiettivi?

Con la sigla del protocollo, il sindaco e il direttore generale hanno stretto una collaborazione ai fini, appunto, della valorizzazione del patrimonio archeologico, culturale e artistico del territorio di Pompei, ognuno secondo le proprie competenze e possibilità. Ciò ha dato vita a una sinergia condivisa che garantisca anche uno sviluppo turistico del territorio interessato e delle aree limitrofe. I due enti intendono anche attuare forme di cooperazione finalizzate alla realizzazione, in modo congiunto, di un complessivo progetto di conservazione, valorizzazione e fruizione sostenibile. Il fine sarà quello di implementare e migliorare i servizi turistici offerti al territorio e realizzare un polo turistico di eccellenza.

Il primo appuntamento internazionale

Dopo la firma del documento, già nei prossimi giorni è prevista l’istituzione di un tavolo di coordinamento per promuovere iniziative ad hoc per la valorizzazione e la fruizione consapevole del circuito archeologico vesuviano, in grado di mettere a sistema territorio, beni culturali e le attività presenti sul territorio. Il primo evento internazionale in calendario, che avrà la regia del Comune e del Parco, è il “Pompei Street Art Festival” dal 22 al 24 settembre.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.