smaltimento rifiuti

Nuovo impianto di rifiuti a Giugliano, i cittadini protestano

Redazione Informare 09/09/2022
Updated 2022/09/09 at 5:37 PM
1 Minuti per la lettura

Lunedì 12 settembre sarà inaugurato a Giugliano un nuovo impianto di rifiuti. Per i cittadini che abitano in zona, l’ennesimo.

Si tratta di un sito di smaltimento di ecoballe, che stando alle parole del governatore Vincenzo De Luca, permetterà di risparmiare sulla multa Europa per infrazione ambientale.

Ma i cittadini reclamano e lo fanno perché hanno paura. Dicono di non voler essere “morti che camminano”, ed espongono lenzuola bianche sui propri balconi in segno simbolico di protesta.

La connessione tra smaltimento di rifiuti e aumento di tumori fa rabbrividire e l’impianto già da lunedì farà confluire tonnellate di nuovi rifiuti nella zona di Giugliano, dalla Taverna del Re al nuovo impianto.

I cittadini sono scossi, e protestano, hanno richiesto l’intervento della giustizia amministrativa. La politica tace.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.