Nuova stagione balneare, ma stesso mare di merda

1847

Nuova stagione balneare, ma il mare resta una merda

Ci troviamo nuovamente a raccontare delle condizioni disastrose in cui versano le acque marine nella zona di Castel Volturno mentre è alle porte la nuova stagione balneare.

Le immagini che vedete in allegato sono state scattate e inviateci da un balneare, stanco della sporcizia che ormai spesso invade, ed inquina, il mare. Il luogo in cui sono state scattate le foto è nei pressi del Lido Fontana Bleu, in zona Pinetamare.

La preoccupazione più grande è rivolta ai bagnanti ed è molta la rabbia se pensiamo che quelle acque in estate, oltre che dalla plastica, sono animate da famiglie con bambini. Nelle foto potete constatare il colore anomalo dell’acqua, arricchita da materiale di plastica.

Assordante resta il silenzio politico e degli enti preposti al controllo su una situazione che ormai va avanti da tempo e che, seppur ampiamente denunciata, non ha trovato ancora risoluzione. La stagione balneare è cominciata nel peggiore dei modi e, anche se non possiamo affermare con certezza le cause del grado di sporcizia del mare, possiamo di certo sottolineare alcuni fenomeni che contribuiscono sicuramente all’inquinamento delle acque marine, tra i quali le falle nel sistema di depurazione dei Regi Lagni.

Amministrazioni inesistenti su queste problematiche restano ora a guardare e, mentre molti personaggi politici si schierano a favore di un sano ambientalismo, spesso restano inermi nell’affrontare le emergenze dei propri territori.
Sarà la presunzione di voler salvare il Pianeta, senza ancora riuscire a salvare il mare sotto casa.

di Antonio Casaccio
Video a Cura di Angelo Morlando

LEGGI QUI LA NOSTRA INCHIESTA SUI REGI LAGNI: Ancora Veleni nei Regi Lagni
Regi Lagni: Disastro Ambientale Colposo

Print Friendly, PDF & Email