informareonline-nuoto-partnership-tra-isl-e-sky-sport-in-vasca-i-protagonisti-di-tokyo
Pubblicità
Federica Pellegrini alla Napoli Regular Season 2021 in diretta su Sky Sport
In vasca i protagonisti di Tokyo, Caleb Dressel e Yui Ohashi, Kyle Chalmers e Emma Mc Keon

ISL e SKY Sport sono lieti di annunciare una nuova partnership per i diritti di trasmissione di tutte le gare dell’International Swimming League nel mercato italiano, l’innovativo circuito internazionale di nuoto.

L’accordo vedrà Sky Sport diventare Media Partner ufficiale di ISL in tutte le tre fasi della innovativa competizione di nuoto: la Regular Season di Napoli dal 26 Agosto al 30 settembre, i Playoff dall’11 al 28 novembre e le Finals ai primi di gennaio 2022. I fan potranno così godere di una copertura capillare di tutte le gare che vedranno come protagonisti i migliori nuotatori mondiali, una sorta di “Champions League” con format a squadre esclusivo e coinvolgente.

Pubblicità

Konstantin Grigorishin, fondatore di ISL ha dichiarato: «Sky Sport è sinonimo di eccellenza nella trasmissione sportiva e siamo davvero lieti di aver concluso questa partnership. Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto per raccontare la storia dei nostri grandi campioni e far crescere la “fan base” di ISL. Siamo certi che Sky svolgerà un ruolo fondamentale nella promozione della International Swimming League verso un nuovo pubblico, amplificando l’emozione e l’atmosfera che verrà vissuta in piscina».

Un mese da segnare con l’evidenziatore: 26 agosto-30 settembre. Si accendono le luci sulla Piscina Scandone di Napoli. Acque che ospiteranno 320 atleti internazionali, con più di 150 medagliati olimpici e mondiali, riunendo nuotatrici e nuotatori provenienti da più di 50 paesi nella International Swimming League un format innovativo a squadre rappresentanti 10 città iconiche del mondo. Novanta le medaglie di Tokyo 2020 presenti e una regina, una divina su tutte: Federica Pellegrini che, una volta conclusa la sua carriera olimpica, ha dato appuntamento a Napoli: «Resterò in acqua solo per la Isl e per chi volesse ci saluteremo a Napoli» le sue parole. Tutte le gare si svolgeranno il giovedì e il venerdì dalle 20 alle 22 e il sabato e la domenica dalle 18 alle 20.

Già il primo week end di gare (26-27 agosto) propone match interessantissimi. A partire dal saluto degli Aqua Centurions ai tifosi napoletani. E’ il giorno di Federica Pellegrini che si tufferà in vasca per la prima volta dopo le Olimpiadi e le cinque finali a cinque cerchi nei 200 sl. Spetta alla nuotatrice veneta affrontare nella specialità a lei cara le compagne di viaggio di una vita. In vasca anche il campione di Tokyo dei 400misti Kalisz contro il resto del mondo, la rivincita tra Arno Kamminga, Niccolò Martinenghi, giunti secondo e terzo sul podio dei 100 rana. Spettacolo anche nella rivincita dei 100 dorso tra i russi Kliment Kolesnikov ed Evgeny Rylov.

Arriva a Napoli anche la signora dei misti – Yui Ohashi – bi campionessa olimpica a Tokyo nei 200 e 400 misti (primo match dove vederla 28 – 29 agosto). Nel mese di settembre spazio a Evgeny Rylov, il re del dorso, bi campione olimpico nei 100 e 200. E ancora la rivincita delle donne volanti (Mc Keon e Sjoestrom rispettivamente oro e argento a Tokyo) nei 50stile (match 2-3 settembre). La rivincita della gara regina del nuoto – i 100 stile uomini – tra Dressel (tre ori individuali e due in staffetta) e Chalmers (argento). La rivincita dei 200 rana, nuova sfida tra Zac Stubblety-Cook e Arno Kamminga, oro e argento olimpico  (match 11-12 settembre).

Dressel di nuovo contro Milak, oro e argento a Tokyo nei 100 delfino (match 16-17 settembre); poi la rivincita dei 100stile tra McKeon e Haughey, oro e argento a Tokyo e la rivincita nei 200 stile uomini tra i medagliati di Tokyo (match 18-19 settembre). Per chiudere si affronteranno Milak, oro a Tokyo, e Honda, argento a Tokyo, nei 200 delfino (match 25 – 26 settembre).

Nell’innovativa formula tutti i nuotatori saranno suddivisi a squadre che si affronteranno per tutto un mese e anche di più. Obiettivo il passaggio del turno che si disputerà poi a novembre. Il costo dei biglietti è interessantissimo: si potrà scegliere tra biglietti validi per i singoli eventi oppure per mini abbonamenti da due giornate gare con la possibilità di acquistare anche abbonamenti per tutte le gare di ISL. I 500 tagliandi per ogni giornata gara, nel rispetto dei protocolli sanitari in vigore, saranno in vendita esclusivamente “on line” ed i posti saranno distanziati secondo quanto deciso dalle regole Covid ad oggi in  essere.

Info, prezzo e modalità di vendita sul sito www.vivaticket.it

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità