falò sulla spiaggia

Notte di Ferragosto, vietati i falò

Redazione Informare 14/08/2022
Updated 2022/08/14 at 3:55 PM
1 Minuti per la lettura

Non saranno permessi falò sulla spiaggia nella notte di Ferragosto. Con un’apposita ordinanza i sindaci del napoletano fanno sapere alla comunità che saranno sanzionati coloro i quali non rispetteranno il provvedimento che nega l’accensione dei fuochi sugli arenili durante la notte del 15 agosto.

Nello specifico, il provvedimento vieta anche di di trasportare sulla spiaggia legna e materiale infiammabile e di montare tende.

Con tale provvedimento si insegue un duplice obiettivo. Da un lato si vorrebbe tutelare la quiete pubblica; dall’altro invece si cercano di evitare situazioni, le quali, qualora se ne perdesse il controllo, potrebbero essere una spiacevole causa di danneggiamento dell’ambiente circostante. Pertanto, i sindaci campani hanno ritenuto opportuno disporre il divieto dell’accensione dei fuochi.

A dire la sua è Enzo Ferrandino, sindaco di Ischia: « Non è un divieto contro qualcuno, men che mai contro i giovani: vogliamo solo tutelare le nostre spiagge, un patrimonio dal valore inestimabile. Falò e bivacchi finiscono inevitabilmente per danneggiare gli arenili, pensiamo ai bagnanti che il giorno dopo al Ferragosto, anche di prima mattina, si recano in spiaggia. Vogliamo che i giovani si divertano e amino quest’isola, rispettandone il territorio e le sue fragilità».

TAGGED: ,
Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.