Al NEST di San Giovanni a Teduccio un inedito recital di Toni Servillo

Oggi, 21 dicembre 2016, è un giorno importante per Napoli Est. In una sorta di staffetta ideale, Il NEST – Napoli est teatro – realtà straordinaria di teatro, ricerca e buone pratiche – e la Federico II –  una delle istituzioni universitarie più antiche del mondo,  s’incontreranno in un condiviso progetto socio-culturale di riqualificazione del territorio e di rilancio delle arti dello spettacolo. L’«uomo in più» che farà da testimonial a questa convergenza risponde al nome di Toni Servillo: attore amato e internazionale, protagonista de La grande bellezza, premio Oscar 2014, sarà al centro di due eventi.

Alle 18 presso l’auditorium della Federico II, sito nel Complesso di San Giovanni a Teduccio, inaugurato per l’occasione, verrà proiettato sul grande schermo mediante un impianto tecnologico Sony-3D all’avanguardia, “L’uomo in più”, film esordio di Sorrentino, prodotto dalla Indigo Film di Nicola Giuliano. A margine della proiezione si terrà un incontro esclusivo con i due protagonisti della pellicola, Toni Servillo e Andrea Renzi, presentato da Valerio Caprara e Angelo Curti.

Alle ore 21, subito dopo la proiezione, lo spazio NEST (che ha appena ospitato con successo la Trilogia degli occhiali di Emma Dante) aprirà le porte a un inedito recital di Toni Servillo, che dopo aver conosciuto il nostro progetto, ha deciso fortemente di sostenerlo, donando una serata unica nel genere, il cui incasso sarà devoluto in beneficenza. L’attore si troverà così ad essere “padrino” di un duplice rilancio delle arti dello spettacolo nello stessa zona, grazie all’amore per il teatro e alla stima di una realtà in crescita come il NEST.  Tra poco più di due mesi, infatti, spetterà a Mario Martone, un’altra figura prestigiosa del teatro (e del cinema) napoletano, italiano e mondiale, riannodare i fili tra la tradizione e il presente che viviamo. Lo farà con quell’Eduardo di cui lo stesso Servillo ha ripreso la lezione: il regista proporrà infatti una versione ri-ambientata e ri-attualizzata de “Il sindaco del rione Sanità”, interpretata da Francesco Di Leva e in cartellone dal 27 febbraio al 17 marzo 2017.

La “serata d’onore” con Toni Servillo si svolgerà al NEST- Napoli est Teatro, via Bernardino Martirano 17, alle ore 21 (www.napoliestteatro.com).

L’appuntamento con L’uomo in più è fissato per le ore 18 di mercoledì 21 dicembre, presso l’Auditorium Complesso San Giovanni, Corso Nicolangelo Protopisani 70. Il luogo è dotato di ampio parcheggio e servito dalle Linee 2 e Metrocampania (Trenitalia, nuovo capolinea di San Giovanni/Barra), dalla Circumvesuviana (stazione di San Giovanni), da linee tranviarie (2, 4), autobus (157, 194, 195), filobus (254, 255BR, 256BR). Per motivi organizzativi è necessario confermare la presenza attraverso il form di partecipazione. L’ingresso è consentito fino a esaurimento dei posti. Il form si trova al link: http://www.f2cultura.unina.it/luomo-in-piu/.

 

 

About Fabio Corsaro

Ho 22 anni e da quasi 3 primavere sono giornalista pubblicista. Dirigo la splendida redazione di Informare, di cui faccio parte dai miei teneri 16 anni. Sono laureato presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione e, in virtù della specialistica, mi appresto a fare esperienze internazionali (non ricordatelo a mia mamma). Per il resto avanti con un detto che non muore mai… Per aspera ad astra!