“Natale a Bagnoli”: l’iniziativa di Fondazione Campania Welfare

Il Natale si avvicina e per quest’anno, condizionato dall’esplosione del Covid-19 e dalle pesanti restrizioni dei vari Dpcm del governo, la Fondazione Campania Welfare, già Fondazione Banco Napoli per l’Assistenza all’Infanzia, ha indetto un’iniziativa per rimanere vicina ai cittadini durante queste festività natalizie.

L’iniziativa “Natale a Bagnoli“, in collaborazione con “Medina, Consorzio Cooperative Sociali” e con il sostegno della Regione Campaniaprevede tre date per fare in modo che anche il Natale 2020 possa essere ricordato come gli altri.

Si parte nella mattinata del 23 dicembre, nelle strade di Bagnoli, con “Trova l’Elfo di Babbo Natale nelle strade del quartiere, potrai scrivere anche una letterina!”. Un motivo in più, soprattutto per i più piccoli, per desiderare il Natale e chiedere a Santa Claus il proprio regalo natalizio.
Si prosegue, poi, sempre il 23 dicembre, dalle ore 15 alle ore 18, nei pressi dell’isola pedonale di Viale Campi Flegrei, dove si consegnerà la lettera a Babbo Natale, che passerà per le strade del quartiere. Saranno distribuite tante caramelle e un po’ di gioia, tra canti e novene tradizionali, per salutare il 2020 che volge al termine.
L’ultimo appuntamento è previsto per il 7 gennaio, dalle ore 15 alle ore 18, all’ingresso del Parco San Laise (ex Area Nato), con il pieno rispetto delle norme anti-covid ed evitando assembramenti. Una giornata in cui la befana porterà tanti doni ai bambini che avranno scritto le letterine, caratterizzata da tanta animazione e magia per le bambine ed i bambini del quartiere. Un modo per salutare insieme le festività natalizie.

di Donato Di Stasio

Print Friendly, PDF & Email