informareonline-protesta napoli studenti

Napoli, studenti in protesta: alternanza scuola-lavoro “assassina”

Rosa Di Gennaro 18/02/2022
Updated 2022/02/18 at 5:13 PM
1 Minuti per la lettura
Flash mob, davanti la sede del PD, per ricordare le morti premature di Lorenzo e Giuseppe.

È davanti la sede del PD, in Via Santa Brigida a Napoli, che quest’oggi tre studenti si sono simbolicamente cosparsi il corpo di vernice rossa per la loro protesta. Il rosso rievoca il colore del sangue versato dagli studenti Lorenzo e Giuseppe che hanno perso la vita durante uno stage.

L’appello dei ragazzi durante la protesta

Non son mancati striscioni; tra questi uno che riporta la scritta «C’at accise» («Ci avete ucciso») e l’altro «Le vostre mani sono sporche del nostro sangue». La protesta è stata promossa da Studenti autorganizzati campani e Potere al Popolo ex opg i quali chiedono l’abolizione dell’alternanza scuola-lavoro.

È prevista un’altra manifestazione, con corteo da piazza Garibaldi alla sede dell’Ufficio scolastico regionale della Campania, organizzata da Coordinamento Kaos, Unione degli studenti Napoli, Studenti autonomi napoletani, Coordinamento studenti flegrei e Fronte della gioventù comunista.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *