Napoli show al Marassi: contro la Sampdoria gli azzurri si riprendono la vetta della classifica

191
informareonline-sampdoria-napoli
Pubblicità

Un Napoli roboante al Marassi di Genova travolge la Sampdoria con 4 reti

Nel posticipo della quinta giornata di campionato un Napoli spettacolare batte 4-0 la Sampdoria e riconquista la vetta della classifica lasciandosi le Milanesi alle spalle.  Gli azzurri dominano per possesso palla, padronanza di gioco e consapevolezza. Osimhen trova la rete già al 10’, vantaggio che non scoraggia gli uomini D’Aversa che provano a reagire e a sfiorare il gol con Adrien Silva e Yoshida. Sarà poi Ospina con due eccezionali parate ed evitare il pareggio.

Non è stato preciso Candreva da fuori area

Il goal di Fabian Ruiz al 39’ (entrambi su assist del capitano Lorenzo Insigne),  con un tiro rasoterra a giro del limite, arriva a chiudere il primo tempo del match. Ad inizio della ripresa è ancora Victor Osimhen su passaggio di Lozano a centrare la rete al 50’: il 5°da inizio stagione ed il 3° in campionato. Il poker viene calato dagli azzurri con la rete conclusiva di Zielinki sempre su assist di Lozano.

Pubblicità

Elmas, Politano, Ounas e Petagna hanno apportato forze fresche al Napoli nella fase finale della partita. Nei minuti conclusivi gli azzurri hanno ancora una sfiorato il goal con Insigne, Osimhen e Ounas. La Samp si è poi vista annullare un gol di Candreva per fuorigioco.

Cinque vittorie consecutive in altrettante partite e il Napoli sogna

Questo Napoli ora può davvero cominciare a sognare. Gli uomini di Spalletti dominano al Marassi con la mentalità giusta di una grande squadra. Qualitativamente superiori alla Samp che concede troppo spazio agli azzurri fin dai primi minuti di gioco, che ne approfittano con padronanza di gioco e personalità. Anguissa è il valore aggiunto di questa squadra che riesce anche ad esaltare al meglio le qualità tecniche di Fabian Ruiz.

Insigne ottimo trascinatore, Osimhen  ritrova una maggior continuità ed appare al massimo della sua forma fisica. Anche la difesa è impeccabile e solida. Spalletti sta apportando a questa squadra qualità, tecnica, continuità  e personalità.

Al momento tutto, insomma, tutto gira alla perfezione ed il Napoli sogna!

Le nostre pagelle

Ospina 7,5; Di Lorenzo 6; Rrahmani 5.5; Manolas 6; Koulibaly 7; Mario Rui 6; Anguissa 8; Fabian Ruiz 8; Zielinski 6,5; Elmas 5; Lozano 7; Ounas 6; Osimhen 8;  Insigne 7; Politano 6.

 

di Fiorella Maisto

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità