Napoli, Ospedale Cardarelli: il pronto soccorso riapre dopo stop per affollamento

45
informareonline napoli cardarelli sovraffollamento
Pubblicità

L’Ospedale Cardarelli di Napoli ha finalmente riaperto nelle scorse ore dopo la chiusura degli accessi, tranne per i pazienti in codice rosso. Tutto ciò è stato causato dal sovraffollamento di persone in attesa di cure, ma alle ore 16 di ieri è stata decisa la riapertura.

Lo stop

Ieri, come già detto, vi è stata l’ennesima sospensione del reparto d’emergenza a causa dell’enorme affluenza di pazienti. Tale affollamento ha spinto il manager Ciro Coppola a firmare il provvedimento e ad allertare il 118.
Durante la mattinata di ieri circa 140 pazienti hanno preso d’assalto il nosocomio, tutti rimasti in attesa. Ciro Verdoliva, direttore generale dell’Asl Napoli 1, ha riportato come “sono sature altresì tutte le Unità Operative che afferiscono all’area della Urgenza e dell’Emergenza“. Inoltre, la nota fa riferimento anche alla “saturazione della capacità ricettiva Covid di questa azienda ospedaliera di rilievo nazionale”.

Pubblicità
Pubblicità