Ieri 18 dicembre 2017 alle ore 18:00 nella splendida cornice del Palazzo Marigliano, nel cuore del centro storico di Napoli (Via San Biagio dei Librai) è nata l’Associazione Arti e Mestieri. Promossa dall’imprenditore Rosario Bianco, patron di Rogiosi editore, e dal magistrato Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica Gruppo Antiterrorismo e Reati contro la Pubblica Amministrazione.

 

 

Lo scopo dell’Associazione è quello di avvicinare i giovani alle arti e ai mestieri della antica tradizione partenopea, in sinergia con la Fondazione F.I.R.S.T. (Frontiere Internazionali di Ricerca Scientifica e Tecnologica). In collaborazione con Imprese, Enti, Professionisti e Artisti che si siano dimostrati in grado di coniugare la creatività tipicamente napoletana con la capacità di affermarsi a livello internazionale, il nuovo organismo propone un progetto di educazione sostenibile e solidale, che si impegni nella valorizzazione delle risorse locali, culturali, artistiche e umane.

Ecco un’intervista di Paolo Chiariello (SkyTG24) ai due ideatori dell’Associazione: