Napoli, “Insieme per il Territorio” torna con le sue eccellenze

279

A Napoli ritorna “#InsiemeperilTerritorio”, la nota rassegna solidale itinerante d’eccellenza enogastronomica, culturale, artistica e scientifica, fondata dalla giornalista professionista Teresa Lucianelli che firma l’idea di “NATALE PER TUTTI”, edizione invernale 2021, finalizzata a sostenere i “bambini dimenticati” e gli “ultimi” in queste festività in cui è enorme la differenza tra chi ha tanto e chi non ha niente.

L’immancabile appuntamento natalizio è proposto stavolta unitamente alle “Antiche Botteghe del Gusto di Santa Maria in Portico”, coordinate dallo chef Antonio Arfé, che gode della collaborativa ospitalità dello splendido Santuario dell’Immacolata a Chiaja (via Fratelli Magnoni, 20), con il suo efficientissimo Gruppo di fedeli: appuntamento domenica prossima, 12 dicembre, dalle ore 17,30
L’iniziativa promuove pure, nel campo dell’enofood, la conoscenza da parte del vasto pubblico di alcune tra le migliori realtà del Sud ed in particolare della Campania, favorire nuove opportunità, scambi, partnership.
Allo stesso tempo, intende garantire agli ospiti, in serenità e in sicurezza, con impostazione propositiva, momenti condivisi che spaziano nei più svariati campi d’interesse, in un periodo ancora caratterizzato da troppe incertezze, attraverso una socialità finalizzata al bene, vissuta piacevolmente.
Domenica si comincerà con un’interessante visita guidata dal responsabile della struttura, Roberto Cantagallo e dal prof. Pasquale Severino, alle significative testimonianze artistiche, storiche, archeologiche e religiose custodite nella chiesa e nelle cappelle dell’antico complesso costruito con grande devozione e sacrificio dai pescatori della zona.
Nell’occasione, mostra collettiva a cura della poliedrica artista Paola Fiorentino, noto volto tv (Mediaset, Sky, RAI); partecipano tra gli altri, Antonio Vitale con i suoi scatti fotografici d’autore e la stilista Giuseppina Hèlene Passerotti, tra le fondatrici della Moda Positano.
Si proseguirà con l’incontro su “La tavola del Natale: tradizione, salute e gusto”. A confronto, istituzioni ed esperti: Rosario Lopa, portavoce Consulta Nazionale Agricoltura e Turismo; Rosalia Ciorciaro, nutrizionista e idrologia alimentare; Massimo Cannata, sociologo e coordinatore Ospedale San Giovanni Bosco di Napoli; Guido Ruggiero, anestesista rianimatore; Annalisa Staiano biologa; Antonio Vitale, ortopedico specializzato nel rapporto tra alimentazione e ossa/muscolatura; Franco Sorvillo, storico della pasta di Gragnano.
Intervengono i produttori dell’agro-alimentare e gli chef impegnati nell’evento, che riveleranno i loro segreti per pietanze perfette. Seguirà un concerto dedicato alla Musica classica napoletana, diretto dal maestro Francesco Cocco.
Testimonianze artistiche di Valeria Vaiano, attrice, regista e produttrice; Angelo Iannelli, Pulcinella contemporaneo, scrittore, ambasciatore del sorriso; Gennaro De Crescenzo, cantante; Giuseppe Gambi, tenore pop; Sandra Milena Guida, flautista, interpreterà la fase successiva.
In serata, al Borgo di Santa Maria in Portico, degustazioni pre-natalizie di alta qualità coordinate dai noti chef Antonio Arfé e Luigi Barone, che vedranno impegnate la Squadra solidale di eccellenza di “#InsiemeperilTerritorio” e le ultracentenarie Botteghe del Borgo.
Pubblicità