“Napoli in Corte…”: s’udrà da lontano… il suono titillante d’un mandolino

Al Festival del Settembre al Borgo 48° Edizione, uno dei più longevi in italia, nasce con la prima edizione nell’anno 1971, il Soprano Sparaco ha fortemente scelto la Corte rispetto ad altre località della cintura storica casertana dei Quartieri, perchè rappresentano la storia e la cultura autentica della nostra città decidendo ad andare oltre i soliti palcoscenici.

Il concerto si svolge nella Corte dello storico Palazzo Rossi in Casola, la più popolosa delle borgate collinari, per un concerto acustico di grande effetto e suggestioni sonore tutte napoletane. Ad accompagnare il Soprano internazionale, eccellenza della lirica casertana, ambasciatrice della canzone classica napoletana in Tashkent, il 5 settembre 2020 alle ore 19:30, sono: Luca Natale, mandolino, liuto cantabile; Sergio Prozzo, mandolino; Francesco Natale, chitarra classica.

Print Friendly, PDF & Email