Napoli, il Teatro San Carlo in Piazza Municipio con un concerto minimalista
Pubblicità

Mercoledì 1 Giugno 2022, alle ore 18:00, il Teatro San Carlo ritorna in Piazza con la sua Orchestra per un concerto gratuito che si svolgerà nella bellissima Piazza Municipio a Napoli.

L’arte e la musica si incontrano di fronte al Palazzo San Giacomo dove avrà inizio lo speciale concerto per celebrare la restituzione alla città di un luogo che torna ad essere l’anello ideale di congiunzione tra il cuore antico del capoluogo partenopeo e il suo mare.

Pubblicità

Napoli, il Teatro San Carlo in Piazza Municipio con un concerto minimalista

I musicisti, questa volta ammireranno le loro sinfonie alla luce del tramonto, con la speranza di arricchire la quotidianità di napoletani e turisti.

Le musiche scelte per l’occasione raccontano dell’incontro di mondi lontani e della capacità della musica di superare le barriere della lingua e dello spazio. In programma l’ouverture dal Guglielmo Tell di Gioachino Rossini e Sinfonia n. 9 in mi minore, op.95 (B 178) “Dal Nuovo Mondo” di Antonín Dvořák.

In Piazza Municipio: cosa non si può fare

Fino al termine del concerto, non si potrà girare in zona con gli animali, anche di piccola taglia, distribuire volantini, introdurre qualsiasi bevanda in bottiglie di vetro, lasciare i propri effetti personali incustoditi ed utilizzare ingressi o uscite non previste.

L’amministrazione comunale intende proporre Piazza Municipio come simbolo di un nuovo stile di vita, spazio per un tempo libero e di qualità.

Riguardo alla sicurezza sanitaria, pur non essendoci l’obbligo di indossare la mascherina, se ne consiglia l’uso i caso di assembramento. Divieto di circolazione dei veicoli nelle vie circostanti l’area all’evento. Bandite quindi, anche biciclette, monopattini e skateboard. Durante la serata, inoltre, non si potrà giocare a pallone o fermarsi a bere alcolici. Molti divieti sono finalizzati al rispetto di famiglie che raggiungono la piazza soprattutto per trascorrere qualche ora in serenità e in compagnia della musica.

Pubblicità