Capodanno 2018 a Napoli: una straordinaria magia tra musica ed intrattenimento

Capodanno 2018 a Napoli

In vista del nuovo e scintillante 2018, grande fermento in Piazza del Plebiscito, nella notte di San Silvestro dopo il successo delle scorse edizioni, il Comune di Napoli in collaborazione con l’associazione Jesce Sole hanno promosso uno straordinario appuntamento musicale “Non è che l’inizio – Capodanno”, che ha incantato ed emozionato il folto pubblico accorso in piazza invasa dall’armonia della buona musica italiana e tradizionale napoletana. Sul grande palco tantissimi ospiti d’onore e vari protagonisti si sono esibiti in un vasto programma con diversi format e stili musicali riscuotendo un grande successo.

L’evento è stato allietato dall’impeccabile conduttore radio televisivo Gianni Simioli, in compagnia di Rosanna Iannacone e Andrea Rossi di Alici Come Prima, che hanno riservato al pubblico esilaranti sorprese con l’arrivo degli ospiti tanto attesi come il cabarettista Teo Teocoli, e il duo comico Pio e Amedeo.

I protagonisti della grande festa sono stati gli artisti meridionali Terroni Uniti e Capitan Capitone, uniti in una sfida a colpi di canzoni in un susseguirsi di brani incalzanti.

Una notevole serata che ha fruito di un clima gioioso densa di momenti carichi di straordinaria emozione e ricco di interventi di grande impatto emotivo, una lunga notte di note che ha coinvolto numerosi artisti della musica made in Naples, in cui si sono esibiti in performance coinvolgenti da Valentina Stella, Andrea Sannino, Valerio Jovine, Ciccio Merolla, Daniele Sepe, Roberto Colella, Luchè, alla straordinaria Elisabetta Serio.

Al termine della grande festa, con i tradizionali fuochi d’artificio a Castel dell’Ovo, allo scoccare della mezzanotte un’atmosfera calda ha animato il cuore della piazza grazie al live set musicale con la disco music in consolle il DJ Massimo Alberti.

di Chiara Arciprete