Mystery Games: alla scoperta di Napoli

informareonline-mystery-games-alla-scoperta-di-napoli
Pubblicità

Mystery Games: alla scoperta di Napoli

Da sempre la città di Napoli con le sue meraviglie è la città del mistero per eccellenza e grazie a questo suo fascino misterioso, si è riusciti ad organizzare un evento all’insegna della scoperta. Dal mistico titolo “Il segreto degli Immortali parte in città la prima caccia al tesoro storica. Gli organizzatori sono i ragazzi di Mystery City games che organizzano questo tipo di evento in varie città in Europa tra cui Amsterdam, Barcellona, Londra ed ora anche Napoli! Tutto nasce da un’idea di Ben Sillevis and Emilie Mendes de Leon che raccontano e spiegano la loro idea attraverso una lettera pubblicata sul loro sito ufficiale che sembra quasi costruita su immagine di uno dei romanzi di Mary Shelley. La lettera recita: 

Pubblicità

«Caro visitatore,

Era una notte piovosa, molti anni fa, quando una notte al Pub Quiz ha piantato il seme che sarebbe diventata la nostra ossessione per molti anni. Dopo alcuni drink e una quasi perdita, abbiamo iniziato a parlare di un modo migliore per esplorare la città. L’idea originale era quella di creare un’avventura storica. Ci siamo messi subito al lavoro, trovando storie, creando enigmi e due anni dopo… avevamo creato un gioco di puzzle che la gente amava giocare! La nostra missione è mostrare alle persone un altro modo per esplorare. Per portarli via dai loro telefoni e dalle loro visite guidate e dare loro gli strumenti di cui hanno bisogno per vedere la città nel dettaglio. Lungo la strada, insegneremo un po’ di ciò che rende la nostra città così fantastica!»

Quale idea migliore per superare la ”dipendenza social” creata dal periodo pandemico se non attraverso un momento di collettività così ricco? Ma entriamo nel vivo. In cosa consiste il tutto? Le Mystery Games non sono altro che Escape Room all’aria aperta. I giocatori ricevono una borsa contenente un libro con all’interno l’intero racconto, accessori ed una scatola con vari lucchetti. Si visitano cinque siti della città risolvendo una serie di puzzle ed enigmi ed ogni fermata permette l’apertura di uno dei cinque lucchetti. All’apertura del quinto ci sarà la scoperta dello storico mistero dietro il gioco.

Ma come risolvere i vari enigmi? Tutti i giochi sono basati su reali eventi e leggende legate al territorio quindi tutte le risposte si trovano nel territorio stesso, basterà solo aggiungerci un po’ di intuito. La durata del gioco è di circa due ore e sono ammessi giocatori di tutte le età che andranno a formare i vari team avversari. Il gioco inizia e si conclude in Piazza del Gesù Nuovo e come anticipato già dal titolo, la storia che muove tutta l’Escape Room è un po’ legata alla leggenda del Sacro Graal e dunque al raggiungimento della vita eterna.

Attraverso le storie di uomini che hanno trattato l’argomento, i vincitori riusciranno a decifrare i misteri che portano all’immortalità. Il tutto strizzando l’occhio alle ancora vigenti norme Covid19. Il gioco ha infatti luogo interamente all’aperto a debita distanza. Bisognerà tenere la mascherina e gli organizzatori offrono anche dei guanti monouso per tutta la durata.

Il prezzo parte dai 12 euro e per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero +39 342 519 4822.

Il gioco vanta un grande pubblico e soprattutto è in grado di unire storia e divertimento. Sarà come vivere in un film di Nicholas Cage ma nella nostra città. Occasione per incrementare il turismo ma anche per tutti gli autoctoni che non si sono mai realmente chiesti cosa nasconda la Città Meneghina.

di Ludovica Palumbo

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità