informareonline clemente napoli movida

Movida a Napoli, Clemente: “Non risolveremo il problema”

Redazione Informare 10/02/2022
Updated 2022/02/10 at 10:45 AM
1 Minuti per la lettura

Alessandra Clemente, consigliera comunale all’opposizione, ritiene che chiudendo prima i locali il problema della movida selvaggia non verrà risolto. L’ex assessore di De Magistris, infatti, ha affermato che la problematica del consumo di alcool da parte dei minori è un problema concreto.

La proposta

Clemente, ai microfoni di Studio Mattina, ha dichiarato che proporrà all’amministrazione di voler rendere più rigide la normativa sulle licenze. Continua dicendo: “se chiudiamo all’una e alle due, probabilmente avremo dei ragazzi che per divertirsi andranno altrove”. Inoltre, la consigliera ritiene che la presenza delle forze dell’ordine dalle 8 a mezzanotte sia uno strumento utile. “Dobbiamo chiudere per sempre chi somministra alcol a ragazzi con meno di 14 anni, e disporre una chiusura di 30 giorni per chi somministra alcol a ragazzi tra i 14 e i 18“.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *