Moronese: “262 milioni per la messa in sicurezza dei territori”

MORONESE: “OK AGLI INTERVENTI PER VALLE DI MADDALONI E CASAL DI PRINCIPE”

“Grazie al Ministero dell’Ambiente e al lavoro del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa sono stati aperti altri 119 cantieri contro il dissesto idrogeologico nel nostro Paese. Per 19 Regioni sarà possibile mettere in sicurezza i cantieri più importanti”. Lo dice in una nota la presidente della commissione ambiente del Senato, Vilma Moronese(M5S).

“Ciò che è ancora più importante però – continua – è che i Comuni interessati inviino i progetti quanto prima alla Regione che, ricordiamo, sono i commissari sul dissesto idrogeologico. Mettere in sicurezza i territori vuol dire salvare vite. Non può più essere utilizzata la scusante della mancanza dei fondi, perché ci sono. Il Ministero dell’Ambiente ha approvato lo stanziamento per i primi 262 milioni di euro e tra i territori campani interessati che hanno visto i loro progetti approvati ci sono quelli della Valle di Maddaloni (Ce), Casal di Principe (Ce), Santa Marina (Sa), Ginestra di Schiavoni (Bn) e Cerreto Sannita (Bn)”.
“Fondamentale dunque che i comuni inviino questi progetti per vederli approvati il prima possibile, non possiamo perdere altro tempo, dobbiamo e possiamo salvare i nostri territori e mettere in sicurezza i cittadini”.
Print Friendly, PDF & Email