mondragone-degrado-rifiuti-e-roghi-tossici-nel-canale-delle-acque-medie

Mondragone: sequestrata una discarica abusiva di 1.700 metri quadri

Redazione Informare 28/02/2022
Updated 2022/09/18 at 5:14 PM
1 Minuti per la lettura

Sabato 26 febbraio è stata scoperta una discarica abusiva nel comune di Mondragone. Il Nucleo Ambiente della Polizia Locale, guidati dal comandante David Bonuglia, hanno subito localizzato il terreno, situato presso Pineta Riviera. Dopodiché i vigili urbani hanno provveduto al sequestro. Si tratta dell’ennesima operazione in materia di contrasto ai reati ambientali, comandata da Bonuglia e i suoi uomini.

In seguito, la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha denunciato i proprietari. Nella zona di loro proprietà sono stati trovato diversi cumuli di rifiuti, ingombranti e pericolosi. L’area adibita a discarica, grande 1.700 metri quadrati, conservava inoltre resti di rifiuti dati alle fiamme prima del sequestro. Sono proprio questi ultimi ad essere i più pericolosi in fatto di salute.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.