Mondragone-Il Premio Professoressa Anna De Martino – 2015

Il Premio Professoressa Anna De Martino – 2015 è stato un evento ben oltre le attese. Una manifestazione, tenutasi ieri mattina (15 ottobre 2015) nel salone parrocchialeFondazione Premiazione 00005 della Chiesa di San Rufino, divenuta fulcro della creatività e dell’espressività degli allievi dell’ISISS Nicola Stefanelli, che non solo hanno partecipato, ma hanno anche allietato la cerimonia di consegna delle borse di studio con canti, balli, rappresentazioni e filmati autoprodotti. Momenti toccanti, seguiti da scroscianti applausi del pubblico e delle istituzioni presenti, in prima fila il sindaco Giovanni Schiappa.
Momento culminante del Premio Professoressa Anna De Martino – 2015 è stata la consegna delle borse di studio agli studenti vincitori. La commissione giudicante ha avuto difficoltà nella valutazione delle opere per la loro consistenza quantitativa e qualitativa, sia per la categoria riservata agli allievi dell’ISISS Nicola Stefanelli sia per quelli della scuola secondaria di primo gradoBuonarroti-Vinci. I giovani iscritti hanno testimoniato la bontà del tema concorsuale (“Nessuno è nato schiavo, nè signore, nè per vivere in miseria, ma tutti siamo nati per essere fratelli” (Nelson Mandela). Riflessioni) e la sua attualità, in un periodo di migrazioni di massa su scala globale. I vincitori sono risultati: Alessandro Curzietti, primo classificato categoria Poesia Buonarroti-Vinci; Giovanni Renella, secondo classificato categoria Poesia Buonarroti-Vinci; Alessia Natale, prima classificata categoria Prosa Buonarroti-Vinci; Federica Pellegrino, seconda classificata categoria Prosa Buonarroti-Vinci; Adelina Esposito, prima classificata categoria Poesia Stefanelli; Francesca Bortone, seconda classificata categoria Poesia Stefanelli; Alessandro Ucciero, primo classificato categoria Prosa Stefanelli; e Nicola Di Domenico, secondo classificato categoria Prosa Stefanelli. A tutti loro è stato consegnato un assegno da parte della Fondazione Vito Bisecco.
La Fondazione Vito Bisecco, la famiglia Bisecco e tutti gli amici di Vito hanno ricevuto omaggio prima della manifestazione dell’intitolazione della sala linguistica dell’ISISS Stefanelli alla memoria della professoressa Anna De Martino, celebrata tramite una cerimonia ufficiale all’interno dell’istituto alle 9:00 del mattino. Un occasione che, tramite i tanti ricordi della professoressa De Martino nei colleghi e negli studenti, ha commosso l’intera associazione e quanti hanno conosciuto l’indimenticabile docente di Lingua Frances

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista – Fonda il “Centro studi officina Volturno” nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE.
In un territorio “difficile” è convinto che attraverso la cultura e l’impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra.
Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico.
Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle “eccellenze” dei nostri territori che RESISTONO.
Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani…ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.