Mondragone: fiamme e nube nera nei pressi dell’isola ecologica

55
informareonline mondragone isola ecologica incendio rogo
Pubblicità

Ieri, nei pressi della zona all’esterno dell’Itac e dell’isola ecologica di Mondragone, si è sviluppato un rogo di sterpaglie. A causa di ciò, una nube nera era visibile dalla Domitiana.

Il rogo

Al momento non sono ancora chiare le origini del rogo anche se, dopo il primo sopralluogo, sembrerebbe essere esclusa la natura dolosa. Ciò, però, richiama l’attenzione su uno dei problemi che si presenta ogni anno sul litorale domizio, ovvero gli incendi estivi. Questa zona, infatti, con l’avvio della stagione estiva si trasforma in una polveriera e, molto spesso, vi è la mano dell’uomo dietro questi roghi. Tutto può nascere da una sigaretta gettata dal finestrino, dal vento o dalle temperature elevate, ma il risultato è il medesimo: un potenziale disastro.

Pubblicità
Pubblicità