MMA, Francesco di Chiara combatte per il titolo nazionale

mma1

Mancano solo pochi giorni al combattimento valido per il titolo nazionale delle Arti Marziali Miste.

Il prossimo 3 Dicembre, il Palajacazzi di Aversa ospiterà l’incontro che cambierà la carriera sportiva di Francesco di Chiara, esperto e maestro di arti marziali originario di Frignano, che affronterà lo sfidante Alan Canzoneri.

E’ la prima volta che un evento sportivo di caratura nazionale nell’ambito delle arti marziali, sceglie Aversa come sede dell’incontro. L’evento sarà aperto al pubblico e chiunque potra assistere ad un match di MMA come quelli visti in tv e che da tempo sta avvicinando sempre più giovani a questa disciplina.

Francesco di Chiara però non è un’atleta come gli altri. Il suo amore per questo sport nasce da un sentimento forte, interiore, un desiderio di riscatto che da tempo tormenta il suo animo. Un ragazzo dal passato difficile, ma che in pochi anni ha saputo reagire portando alla ribalta della cronaca il suo nome e diffondendo l’amore per questo sport.

Di Chiara è gia noto alla cronaca locale, solo pochi mesi fa ha sventato un tentativo di rapina ai danni di una coppia di donne italiane (di cui una incinta) ad opera di due malviventi extracomunitari. Il coraggio di un cittadino da prendere come esempio, che senza alcun timore ha preso le difese delle povere malcapitate rischiando la propria vita.  Grazie all’intervento del maestro Di chiara i due malvimenti sono statti arrestati dalle forze dell’ordine e allontanati dal territorio italiano.

Un appuntamento da non perdere quello di Domenica sera, alle ore 16:00 i cancelli del Palajaccazi saranno aperti e l’eventò sarà accessibile a tutta la cittadinanza.

di Vincenzo Lo Cascio