Ministro Costa: Messaggero ha scritto falsità

Nell’articolo del Messaggero dal titolo “Rissa 5Stelle e tutti contro Conte. Costa: ha ceduto ai caporali” sono attribuite al ministro Costa virgolettati e posizioni del tutto infondate, frutto di fantasia e destituite da ogni fondamento.

«Frasi mai pronunciate nè scritte. Non si capisce da dove il cronista abbia ascoltato o letto quelle parole. Nei giorni scorsi il ministro Costa non ha nascosto rilievi sulle prime ipotesi di testo, ma la norma frutto dell’accordo del Movimento 5 Stelle con le altre forze di maggioranza, ha superato tali rilievi e si configura come uno strumento utile a ristabilire la legalità in un settore cruciale e aggredito da criminali senza scrupoli. Una norma ora onorevole e giusta, appoggiata in questi termini dal Movimento 5 Stelle. Si rigetta totalmente, poi, la ricostruzione che emerge dal titolo, anche questa frutto di fantasia”.

Queste le dichiarazioni diffuse dallo staff del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Print Friendly, PDF & Email