informareonline-milan---napoli-le-probabili-formazioni-del-big-match

Milan – Napoli: le probabili formazioni del big match

Rossella Schender 18/09/2022
Updated 2022/09/18 at 2:47 PM
3 Minuti per la lettura

Non ci sono dubbi, il big match della settima giornata di campionato si gioca a San Siro. Le protagoniste Milan e Napoli, entrambe in vetta alla classifica sono pronte a contendersi i tre punti in palio. 

Le assenze e gli umori giocheranno un ruolo fondamentale in ambedue le formazioni. Reduci entrambe da un successo in Europa dovranno fronteggiare alle assenze di Leao da un lato e di Osimhen dall’altro. Spalletti e Pioli sembrano però abbastanza decisi tra chi saranno gli eredi: Giacomo Raspadori e Alexis Saelemaekers sono pronti a scendere in campo per rivestire il ruolo di riserve di lusso.

Il Napoli è pronto a scendere all’inferno

Dalle braccia di Partenope al covo del diavolo, il Napoli di Luciano Spalletti è chiamato a lasciare la casa di Ade solo con i tre punti in tasca. Le statistiche degli ultimi incontri sorridono agli azzurri, ma non è mai il caso di affidarsi al fato. Grinta, forza e caparbietà le qualità richieste agli undici che calcheranno il terreno di gioco del Giuseppe Meazza. 

Senza l’infortunato Victor Osimhen in ballottaggio ci sono Simeone e Giacomo Raspadori. I due attaccanti neo azzurri sono stati protagonisti di ottime prestazioni sui campi europei. Entrambi, infatti, sono andati in gol alla prima apparizione in Champions League. L’attaccante italiano sembra però favorito sul Cholito, soprattutto dopo le due reti realizzate con Spezia e Rangers. 

Dai dubbi in attacco si passa alle certezze di centrocampo. Intoccabile in regia Lobotka, pupillo ormai del tecnico di Certaldo. A completare il reparto saranno i soliti Anguissa e Zielinski. Invariata anche la linea di difesa, così come la scelta dell’estremo difensore Alex Meret.

Pioli scioglie i dubbi: a sostituire Leao ci sarà Saelemaekers. 

Stefano Pioli non ne ha fatto un mistero e, sciogliendo ogni tipo di dubbio, ha confermato che sulla fascia sinistra presenzierà Saelemaekers. Con lui alle spalle di un intoccabile Giroud, ci saranno De Keteleaere e Messias. 

Per il resto non dovrebbero esserci particolari sorprese nel consueto 4-2-3-1. In mediana ci sarà sempre la coppia Tonali-Bennacer mentre nelle retrovie son pronti Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez. 

Le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, De Ketelaere, Saelemaekers; Giroud.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim Minjae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.