Metodo Bonori: terapia rivoluzionaria contro Sclerosi Multipla e Parkinson

Dott. Angelo Vella: “Con il metodo Bonori stiamo aprendo la strada ad un nuovo modo di curare patologie complesse che finora erano state trattate poco efficacemente”

Continua a crescere la diffusione del “Metodo Bonori”, arrivato da ormai quasi un anno in Campania presso lo Studio Fisiokinetic del dott. Angelo Vella in Villa di Briano (Ce). Oltre un migliaio di persone hanno già scelto il trattamento ideato dal dottor Matteo Bonori. «I risultati si misurano anche in base alle condizioni di partenza – ha spiegato il dott. Vella – perciò è meglio iniziare ad utilizzare il Metodo il prima possibile, senza titubare, prima che il corpo sia ormai compromesso».

Al momento, in regioni come Campania, Abruzzo, Basilicata e Puglia, lo Studio Fisiokinetic di Villa di Briano è l’unica sede che garantisce e mette a disposizione dei suoi pazienti le prestazioni e l’efficacia del metodo. Il dott. Vella, Posturologo, Fisioterapista, e Osteopata, spiega nell’intervista i benefici del trattamento.

logo dottorvella_page-0001-minDott. Angelo Vella, onde d’urto radiali sui muscoli del corpo come terapia innovativa messa a punto dal Dott. Bonori. Quali sono le patologie che si possono trattare con questo metodo innovativo?

«Il metodo del dott. Bonori tratta diverse patologie, tra cui la Sclerosi multipla, il Parkinson, la fibromialgia ed i post ictus con le onde d’urto radiali a bassa intensità. Le variabili sono molte perché le onde d’urto possono essere effettuate a diverse frequenze e a diverse intensità di pressione. Altra variabile è la velocità con cui si muove il manipolo e soprattutto dove si passa».

Sclerosi multipla-ImmagineIl metodo Bonori non lascia effetti collaterali, non è invasivo nell’attuazione ed i risultati sono ottimi per migliorare la qualità della vita del soggetto colpito da una malattia neurodegenerativa, come ad esempio la Sclerosa multipla. Ma quali sono gli effetti nello specifico?

«Possiamo dimostrare, dopo molti anni di test, che l’effetto principale del Metodo Bonori è in primis la riduzione della rigidità muscolare, soprattutto dove ci sono muscoli spastici, aumentando la loro elasticità e funzionalità. La conseguenza è un miglioramento della circolazione dei fluidi del sistema arterioso, venoso e linfatico. Tutto questo è di particolare importanza non solo perché può eliminare tossine e inquinanti che sono all’intero dei tessuti, ma anche perché, viste le teorie scientifiche che dimostrano la correlazione tra malattie neurodegenerative e l’insufficienza venosa cronica cranica, si facilita il deflusso del sangue venoso dal cranio. Il Metodo riduce la produzione di sostanze pro-infiammatorie, come la sostanza P e le citochine, sia per azione diretta delle onde d’urto sia in modo indiretto perché si ha un forte rilassamento psicofisico».

Come funziona la terapia e come viene attuato il procedimento per ottenere il massimo risultato dal metodo?

«Il trattamento dura all’incirca 60 min, il paziente viene trattato con onde d’urto radiali a bassa intensità, erogate da un’apparecchiatura specifica ad una frequenza specifica. Il paziente viene trattato sia anteriormente che posteriormente su ogni muscolo partendo dalla pancia, per poi arrivare ai piedi, ai muscoli del viso della colonna etc, seguendo un preciso schema e soffermandosi su punti precisi».

Metodo Bonori-ImmaginePer i malati di Sclerosi multipla il beneficio che porta il metodo Bonori non è dunque una fantasia, ma pura realtà?

«Le migliaia di testimonianze e le conferme che ci arrivano quotidianamente dai test clinici ci confermano che il metodo Bonori funziona e che questa tecnica di terapia sistemica sta aprendo la strada ad un nuovo modo di curare patologie complesse, che finora erano state trattate poco efficacemente».

Come e quando è possibile fare richiesta per accedere alle prestazioni del metodo Bonori?

«Per richiedere un appuntamento o semplicemente informazioni potete telefonare allo 08119184490 oppure al 3319131003 (anche whatsapp). È possibile contattarmi anche sui miei siti online www.dottorvella.it / metodobonori.com oppure su Facebook o Instagram, cercando Angelo Vella».

Print Friendly, PDF & Email