Meghan Markle, duro colpo alla monarchia inglese

0
Informareonline-Meghan

Le clamorose dichiarazioni di Harry e Meghan Markle nella loro intervista a Oprah Winfrey hanno scatenato i commenti e le polemiche in Gran Bretagna. Nel Regno Unito per giorni la frase chiave sui social inneggiava alla fine della monarchia.

Meghan avrebbe accusato la famiglia reale di razzismo, facendo riferimento al periodo in cui era incinta. Oggetto dell’accusa è l’origine afro americana della moglie del principe Harry, discendenza che avrebbe creato panico all’interno della famiglia reale per il colore della pelle del piccolo Archie.

L’INTERVISTA
La clamorosa intervista lasciata dai duchi di Sussex ad Oprah Winfrey rischia di essere l’argomento principale in Gran Bretagna per diversi mesi. Meghan Markle, che da sempre ha suscitato poche simpatie nei suoi rapporti con la casata reale, ha lanciato una vera e propria bomba, colpendo a pieno gli abitanti di Buckingham Palace. La duchessa ha rilasciato frasi molto dure, accusando i familiari di Harry di razzismo verso il loro primo genito Archie. La Royal Family parlò di questa cosa con il Principe Harry quando lei rimase incinta del piccolo. Secondo Meghan, il fatto di essere birazziale è una delle ragioni per cui al bambino non è stato assegnato il titolo di Principe.

Il principe Harry avrebbe confermato in un secondo momento dell’intervista le dichiarazioni della moglie, preferendo non fare il nome del componente della famiglia che gli avrebbe domandato del colore della pelle del figlio.

I due hanno, però, hanno tenuto a specificare la piena innocenza della regina Elisabetta, evitandole così la gogna mediatica diretta.

REAZIONE DEL POPOLO E DELLA FAMIGLIA REALE

Ogni vicenda riguardante la famiglia reale porta con se una serie infinita di possibili interpretazioni e letture della situazione. Il popolo britannico ha reagito con veemenza alle dichiarazioni della duchessa di Sussex, lanciando su tutti i social un hashtag contro la monarchia “Abolish the monarchy“. Primo per tendenza sui social britannici per diversi giorni, scatenando per l’ennesima volta il dibattito più comune in Inghilterra dalla Brexit.

Ben diversa la reazione della famiglia reale. Per ora sembrerebbe che nessun componente della Royal Family abbia lasciato una dei commenti di risposta.

Quasi costretto ad un intervento invece il primo ministro Boris Johnson. Incalzato durante una conferenza stampa, Johnson  ha preferito non rilasciare troppi commenti sulle dichiarazioni di Harry e Meghan. “Penso veramente che riguardo alle questioni della famiglia reale, la cosa giusta da fare per un primo ministro è non dire nulla, e nulla è quello che intendo dire oggi su questa questione”, ha affermato abbandonando la conferenza subito dopo.

di Alessandro Robustelli

Print Friendly, PDF & Email