I Medici per l’ambiente della Campania salutano Nadia Toffa

210

Giornata di lutto e commozione per il giornalismo italiano: si è spenta a 40 anni Nadia Toffa, giornalista de “Le Iene” che sempre si è battuta per le Terre dei fuochi, e per tutti quei territori in cui l’inquinamento ha portato malattie gravissime come il cancro. Nadia, ha combattuto fino all’ultimo giorno proprio contro questo male, e lo ha fatto con grande coraggio, voglia di vivere, immensa forza.

Il Dott. Gaetano Rivezzi, Presidente Regionale di Medici per l’ambiente della Campania ha così ricordato la giornalista:

«Oggi il Cancro è dietro l’angolo… per tutti! L’Oncologia Medica continua a pensare ai farmaci e NON alle cause da ridurre ed evitare. Il mio pensiero stamane va ad una combattente come Nadia, una dei sempre pochi che hanno lottato per le Terre dei Fuochi. È stata accusata quando si è occupata di Inquinamento e Contaminazione Ambientale di “allarmismo mediatico”… Noi Medici per l’Ambiente della Campania ricordiamo commossi il suo impegno e la sua vicinanza nelle nostre battaglie territoriali».

Dott. Gaetano Rivezzi
Presidente Regionale dei Medici per l’ambiente della Campania

Print Friendly, PDF & Email