Maurizio Stefanini alla Casina Pompeiana con “Adiós Venezuela”

44
informareonline-maurizio-stefanini

Venerdì 28 giugno alle 18:00 nella Casina Pompeiana l’incontro con Maurizio Stefanini che presenterà il suo nuovo libro
“Adiós Venezuela”

Uscito nelle librerie il 13 giugno per i tipi della casa editrice Paesi Edizioni, Maurizio Stefanini presenta il primo libro che racconta tutto quello che c’è da sapere sulla crisi politica, economica e sociale che sta attraversando il Venezuela e che trae le radici dalla storia recente del paese latino-americano.

Il Venezuela prima, durante e dopo la comparsa di Hugo Chávez, dai sogni di una rivoluzione bolivariana con e per il popolo ai disastri sociali ed economici, fino alla disperata comparsa di Juan Guaidó, riconosciuto come nuovo presidente da Stati Uniti e Unione Europea, ma non dai militari che controllano il Paese.

La storia, le vicende private e pubbliche dei leader e degli oppositori, il mosaico di partiti politici, le elezioni truccate, il dilemma del petrolio, e le ardite relazioni internazionali di uno dei Paesi maggiormente devastati dell’America Latina, raccontati dalla penna di uno dei più enciclopedici giornalisti che abbiano mai trattato la materia.

Un lavoro unico e prezioso, il primo e atteso libro utile per conoscere approfonditamente i segreti e capire le dinamiche del caos venezuelano.

Impreziosito dall’introduzione dell’esperto di relazioni internazionali Luciano Tirinnanzi, direttore responsabile di Babilon – magazine geopolitico che ha trattato il tema venezuelano in lungo e in largo – e dalle testimonianze di Luca Marfé, giornalista del quotidiano partenopeo Il Mattino – che a Caracas ha vissuto a lungo – il saggio di Maurizio Stefanini offre gli spunti e gli elementi necessari per conoscere e analizzare come mai prima d’ora il Venezuela.

Non mancano i profili di Hugo Chavez, Nicolas Maduro e Juan Guaidó; i rapporti del Venezuela col narcotraffico; la questione petrolifera; l’agenda politico-istituzionale e le incognite internazionali sul dopo Maduro.

Tutti insieme, Maurizio Stefanini, Luciano Tirinnanzi e Luca Marfé, discuteranno del libro ma essenzialmente della delicata situazione venezuelana.

Sono previsti interventi di cittadini venezuelani e italo-venezuelani. 
Alle pareti della sala, la mostra dal titolo DOUBLE, opere pittoriche di Rosa Borreale e opere poetiche di Lina Sanniti.

Print Friendly, PDF & Email