Marcianise, Velardi: “Dono un anno di stipendio per ricordare Giuliano”

Pasquale Scialla 24/08/2022
Updated 2022/08/24 at 11:42 AM
2 Minuti per la lettura
marcianise giuliano velardi

Il sindaco di Marcianise, Antonello Velardi, ha deciso di donare 12.600 euro per un evento in memoria di Giuliano, il bambino adottato dalla comunità di Marcianise e deceduto lo scorso marzo. L’annuncio è stato dato dal primo cittadino di Marcianise attraverso un post sui social, in cui ha allegato una foto col piccolo Giuliano. Il bambino, affetto da gravi patologie sin dalla nascita, ha vissuto sempre tra la vita e la morte. L’intera città lo aveva adottato e il sindaco aveva la potestà genitoriale, ma lo scorso a soli 14 anni Giuliano si è spento al Santobono, in seguito a difficoltà respiratorie.

L’annuncio

Sui social Velardi ha affermato che l’amministrazione non ha dimenticato Giuliano e, in questi giorni di ferie estive, “abbiamo lavorato per lui, per la sua memoria“. Nell’ultima seduta del consiglio comunale, infatti, è stato approvato il bilancio e l’istituzione di un evento a lui dedicato.
“Ho voluto restituire al Comune oltre 12.000 euro (netti) della mia indennità di funzione di sindaco dell’anno scorso, che verranno utilizzati per un’iniziativa in sua memoria“, queste le parole del primo cittadino. Secondo Velardi, tale iniziativa non servirà solo per ricordare Giuliano, ma anche per permettere ad altri bambini di avere un motivo, anche passeggero, per sorridere.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.