“Malafemmena”

In pochi sanno che la famosa canzone scritta da Antonio De Curtis (in arte Totò), cantata da Teddy Reno nel film “Totò, Peppino e la malafemmena”, fu pensata dal comico e attore napoletano dopo il totale distacco dalla moglie dopo una promessa non mantenuta. Dopo aver deciso di separarsi, la donna, in accordo con Totò doveva restare da separata in casa De Curtis per il bene della figlia, ma dopo l’ennesimo tradimento decise di allontanarsi venendo meno a questo accordo. “E tu pe nu capriccio
tutto ‘e distrutto,ojnè,
Ma Dio nun t’o perdone
chello ch’e fatto a mme!…”Malafemmena-600x426

About fulvio mele

Fulvio Mele ventiduenne, giornalista pubblicista da marzo 2016 e vicedirettore di Informare. Diplomatosi al Liceo Scientifico "R. Caccioppoli" di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II di Napoli. "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"