Maggio dei Monumenti 2022, Manfredi: “Molto soddisfatti!”

41
informareonline maggio dei monumenti manfredi napoli
Pubblicità

È appena calato il sipario sulla XXVIII edizione del Maggio dei Monumenti, incentrato quest’anno sul programmi di eventi Muraria. I numeri di quest’anno sono stati significativi:

  • 124 visite guidate per oltre 3000 partecipanti a titolo gratuito;
  • 68 perfomance di teatro in strada;
  • 13 proiezioni cinematografiche dedicate a Werner Herzog;
  • 22 passeggiate tematiche e incontri interculturali;
  • due opere d’arte pubblica permanenti e un’installazione visuale temporanea;

Le dichiarazioni di Manfredi

Gaetano Manfredi ha espresso la propria soddisfazione dei risultati, soprattutto grazie “alla riscoperta della cripta dei SS. Cosma e Damiano, il murale di Jorit a Scampia e l’installazione di Zevs a Ponticelli”. Infine, il sindaco ha rimarcato come “la valorizzazione del patrimonio momnumentale delle periferie, l’arte come strumento di rigenerazione urbana e la programmazione di eventi di respiro internazionale hanno confermato come Napoli possa essere capitale policentrica del turismo culturale“.

Pubblicità
Pubblicità