L’italiana TVCO s’imbarca nella distribuzione mondiale del dramma russo Masha – AFM

informareonline-masha

Come annunciato in esclusiva dalla testata “Deadline”, la società romana di distribuzione TVCO ha acquistato i diritti mondiali di Mascha, il dramma russo di Anastasia Palchikova che sarà proiettato al Tallinn Black Nights in Estonia e avrà la sua premiere per il mercato al AFM questo mese.

Il film è una co-produzione tra la compagnia moscovita 1-2-3 Production, i creatori della serie originale Netflix To The lake, e Mars Media, che si accredita T-34 and Arrythmia.

Masha già presentata a Kinotavr, al Sochi Open Russian Film Festival, ha vinto il Best Debut Film Award. La star del film Anna Chipovskaya (The Road To Calvary) Interpreta una ragazza cresciuta tra il ring della boxe e le strade della provincia russa dei turbolenti anni 90.

I suoi più stretti amici sono giovani gangsters che uccidono, rubano, rapinanoe sono odiati da tutta la città. Ma agli occhi di una giovane ragazza loro sono il sale della vita, la famiglia che la ama e la protegge. Masha scopre l’amore per il jazz e il sogno di diventare una cantante. Alla fine realizza chi sono realmente le persone che ha attorno e cosa queste hanno fatto alla sua famiglia.

“Sin dal nostro primo incontro con la 1-2-3 Production al Venice Production Bridge siamo rimasti affascinati sia dal potenziale economico e sia dal valore artistico di questo film e siamo grati di esserne i distributori mondiali a cominciare dall’ AFM 2020” afferma Vincenzo Mosca, CEO di TVCO. “Con il giusto approccio e guida, Masha ha tutto il potenziale per trovare il suo spazio nel mercato globale e brillare. In TVCO abbiamo trovato il giusto accompagnatore” ha aggiunto Nadiia Zaionchkovska, Sales and Co-Production Executive di 1-2-3 Production.

“Negli ultimi anni, molti contenuti russi di vario genere hanno ricevuto sempre più attenzioni da parte di utenti e distributori internazionali, e noi siamo molto fieri di questo. La ragione sta nel fatto che i produttori russi raccontano storie universali di livello pari alle produzioni mondiali. Masha è una di queste storie. Rientra nel genere del dramma criminale e racconta la storia universale del crescere in circostanze difficili” ha aggiunto Evgenia Markova, CEO del promotional body in Roskino.

Fonte: https://deadline.com/

Print Friendly, PDF & Email