Lino Banfi e il suo “Allenatore nel Pallone”, in uscita il libro dedicato al film

“Prometto a tutti un campionato tranquillo”.
Chi non ha mai visto questa scena epica del cinema italiano degli anni ’80?

Oronzo Canà è finalmente tornato, questa volta non sullo schermo ma in libreria, in uscita il primo di ottobre il libro “Siamo tutti allenatori nel pallone” scritto a quattro mani dal grande Lino Banfi  e Marco Ercole.

Dalla celebre bizona al modulo 5-5-5, il calciomercato e le promesse di acquisto calciatori top mai mantenute dal presidente, il viaggio in Brasile alla ricerca del futuro talento brasiliano da scovare non al Maracanà bensì nelle favelas. Tutto questo per sperare in una salvezza, per restare in Serie A e scongiurare una retrocessione già annunciata dai tutti gli addetti ai lavori.

Lino Banfi nel film-cult “Allenatore nel Pallone” interpreta il tecnico Oronzo Canà alla guida della sgangherata Longobarda. Quasi quarant’ anni dopo, aneddoti, retroscena e curiosità verranno svelati nel nuovo libro “Siamo tutti allenatori nel pallone”, scritto con la collaborazione di Marco Ercole e in uscita l’1 ottobre per Bibliotheka edizioni.

E’ lo stesso mister, a ripercorrere le vicissitudini della pellicola firmata da Sergio Martino e diventata icona degli anni ’80, grazie anche alla partecipazione di numerosissime stelle del calcio giocato dell’epoca, da Carlo Ancelotti a Ciccio Graziani, da Pruzzo a Zico. Una piccola squadra di provincia riesce a centrare la promozione in serie A e, sorretta dall’estro del suo giocatore più rappresentativo – il brasiliano Aristoteles (Urs Althaus), tenta di restare nella massima serie.

L’Allenatore nel Pallone raccoglie sempre un enorme successo, una pietra miliare del cinema italiano, un film ricco di tifosi per l’incorruttibile Oronzo e la sua Longobarda intramontabile. Con il nuovo libro Banfi assicura ai lettori tante altre risate, scomponendo scena dopo scena per raccontare i dettagli di quel capolavoro.

di Pasquale Di Sauro

Print Friendly, PDF & Email