Liberato arriva al cinema il 9 maggio: di cosa parlerà?

Gianrenzo Orbassano 10/04/2024
Updated 2024/04/09 at 12:19 PM
3 Minuti per la lettura

Il nove maggio è ormai una data speciale per i fan di Liberato. Dopo i singoli e gli album pubblicati, il cantante napoletano che ha riempito più volte Piazza Plebiscito per i suoi live a Napoli è pronto a lanciare quello che sembra un film di animazione. Il titolo sarà “Il Segreto di Liberato“: una piccola anticipazione di una rivelazione del cantante? Chissà. Intanto l’hype come sempre è salito alle stelle.

“Il Segreto di Liberato”: si conoscerà la vera identità del cantante?

Dopo aver diretto tutti i videoclip dell’artista partenopeo, dunque, Francesco Lettieri ha realizzato un intero film sul cantante che – nonostante le varie teorie sulla sua identità – in questi anni è comunque riuscito a mantenere l’anonimato. Anche se ultimamente sono girate voci su Gennaro Nocerino, un produttore e dj che è stato accostato alla figurato di Liberato tramite le carte della SIAE.

Il 9 maggio, una data non casuale (“Nove maggio” era il titolo del singolo che nel febbraio del 2017 cominciò a far circolare il nome di Liberato), uscirà al cinema “Il Segreto di Liberato”: non un docu-film come un altro, ma un progetto diverso dal solito, almeno in Italia. Si tratta infatti di un film d’animazione che porterà sul grande schermo il mondo della voce che in questi anni ha permesso alla scena partenopea di conquistare il pubblico internazionale, arrivando pure su palchi di festival prestigiosissimi come il Primavera Sound di Barcellona o al FioreVerde Fesival di Parigi

Il film di animazione

La locandina de Il segreto di Liberato mostra un ragazzo in lacrime su sfondo del Golfo di Napoli con in mano le rose dell’artista. Il tutto in formato cartone animato, il che lascia presagire un film d’animazione. Lettieri ha fatto il suo esordio alla regia nel 2020 con Ultras, film ambientato a Napoli la cui colonna sonora è stata curata ovviamente dallo stesso Liberato. Con brani come We Come From Napoli‘O core nun tene padrone e molti altri.

L’annuncio è arrivato oggi via social, con un post – pubblicato dalle 9.05 – che ha svelato la locandina del film. La regia è di Francesco Lettieri, già dietro la cinepresa per i video, a loro modo iconici, delle hit dell’artista, da quello della stessa “Nove maggio” a quello di “Niente”, passando per “Je te voglio bene assaje” e “Tu t’e scurdat’ ‘e me”. A prestare le voci ai personaggi saranno lo stesso Liberato e gli attori Simona Tabasco e Nando Paone, entrambi napoletani.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *