Indagine sul denaro Che fine hanno fatto i soldi

Ecco cosa trovate su L’Espresso di questa settimana 

LO STIVALE ROVESCIATO
Editoriale – C’era una volta il Nord
Com’è cambiata la geografia della politica
di Tommaso Cerno

Ingrandimento – Benvenuti al Sud
Luoghi e persone della Terza repubblica
di Marco Damilano
E io Fo il conformista
Perché il premio Nobel sta con il M5S
di Marco Belpolitii

Indagine sul denaro
Che fine hanno fatto i soldi
Perché la ricetta di Draghi non ha funzionato
di Claudia Cervini e Luca Piana

La bolla dei Btp a tasso zero
Il crollo dei rendimenti danneggia i risparmiatori
di Vittorio Malagutti
Germania latitante
Berlino ha le carte però non le gioca
di Luigi Zingales
Renzi, scommessa persa
La strategia era giusta, ma non è bastata
di Massimo Riva
A Draghi è impazzita la maionese
La Bce ha ottenuto il contrario del suo obiettivo
di Vittorio Malagutti
La Borsa va, la vita no
I mercati brindano, l’economia reale piange
a cura di Luca Piana, infografica di Giuseppe Fadda
Sondaggio: Brexit, chi se ne importa
Com’è stato accolto l’addio di Londra
di Emanuele Coen

Apocalisse in Italia
La baraccapoli disumana della Puglia
Guerra tra clan, schiavismo e violenze islamiste
di Fabrizio Gatti
Passaggio Locarno
Migranti in fuga perfino sul Lago Maggiore
di Michele Sasso

Business di morte
Si alza il velo sulle bombe sarde vendute ai sauditi
di Michele Sasso e Giovanni Tizian

Fine dei Giochi
Rio torna povera
La città è in rosso. Ma non gli speculatori
di Janaina Cesar

Il governo si prende le terre degli Indios
Una legge minaccia i popoli dell’Amazzonia
di Giuseppe Bizzarri
La prossima volta legalizzate il doping
Basta ipocrisia, è tutto uno show business
di Gigi Riva

Grande Timoniere nel pallone
Finite le Olimpiadi, inizia la serie A “cinese”
di Gianfrancesco Turano

A settembre cambio vita
Persone, idee, possibilità: quelli del “Piano B”
di Angiola Codacci-Pisanelli
Due volte Charlize
colloquio con Charlize Theron
di Lorenzo Soria

Quasi quasi cambio band
di Roberto Calabrò
Artista, decidi un po’ tu
di Alessandra Mammì
Imparate dal Titanic
di Marco Belpoliti
Presto con cuoco
colloquio con Ambrogio Maestri
di Riccardo Lenzi

Ma io ho l’opzione C
colloquio con Oscar Farinetti
di Paola Pilati

REPORTAGE
Nell’altra America che caccia balene
Viaggio a Barrow, Alaska, il villaggio più a nord degli Stati Uniti:

dove gli eschimesi lottano ancora per la sopravvivenza
di Marzio G. Mian
foto di Nanni Fontana

CULTURE

Toronto ruba Venezia
Il Canada all’attacco del festival cinematografico
di Marco Consoli

Rivive in Laguna “La battaglia di Algeri”
Torna un classico, in versione restaurata
di Giuseppe Culicchia

Un compromesso è per sempre
Parla un grande regista rumeno
colloquio con Cristian Mungiu
di Marco Consoli

Questa settimana su www.lespresso.it

E+ SFOGLIA IL MAGAZINE
I contenuti E+ sono disponibili sul sito dell’Espresso per i nostri lettori in due opzioni di abbonamento: mensile a € 5,99 e annuale a € 49,99. Gli abbonati all’applicazione Espresso su iPad hanno incluso anche l’accesso a E+. L’abbonamento si potrà sottoscrivere tramite credito telefonico, carta di credito o bonifico bancario. È possibile abbonarsi anche dalle singole Edicole Digitali su cui è disponibile E+ come, ad esempio, iTunes
E+ QUESTA SETTIMANA IN ESCLUSIVA
IL FILM PER I NOSTRI ABBONATI

Voci della transizione
di Nils Aguilar
Concentrandosi sul profitto, l’industria agroalimentare è responsabile dell’erosione dei suoli, del cambiamento climatico e della diminuzione delle risorse naturali

 

Nella sezione Visioni

Nan Goldin, il sesso e la dipendenza in un nuovo allestimento al MoMA


Il MoMA riallestisce tre delle sue gallerie dedicate alla contemporaneità, dando spazio, iin una di esse, al ciclo fotografico “The Ballad of Sexual Dependency” di Nan Goldin. Una serie di scatti realizzati tra il 1979 e il 2004, con un titolo che cita una ballata dell’Opera da Tre Soldi di Bertolt Brecht e Kurt Weill, che è una sorta di diario intimo dell’autrice che racconta se stessa e le persone incontrate fra Boston, New York e Berlino. Incontri occasionali, momenti familiari, locali notturni, l’alternarsi di piacere e sofferenza: questi gli ingredienti della raccolta di oltre 700 immagini, concepita inizialmente come uno slideshow accompagnato dalla musica di Velvet Underground, James Brown, Nina Simone, Charles Aznavour, Screamin’ Jay Hawkins, Petula Clark e altri. Nell’occasione della mostra al MoMA, in programma anche performance live, affiancate dall’esposizione di documenti e materiali appartenenti all’artista

Auguri Carla Fracci, gli 80 anni della divina della danza

Ha compiuto ottant’anni l’icona del balletto. Milanese, cresciuta alla scuola della Scala, di cui diventò prima ballerina nel 1958, ha ballato per le più importanti compagnie del mondo (tra cui il London Festival Ballet e l’American Ballet Theatre) e ha danzato praticamente con tutti: da Vladimir Vasiliev a Henning Kronstam da Mikhail Baryshnikov ad Amedeo Amodio

Iniziative editoriali

ROALD DAHL
Boy
Martedì 23 agosto 9° volume a 6,90 euro in più con l’Espresso

ITALIA NOIR
Squadra speciale- Minestrina in brodo di Roberto Centazzo
Lunedì 22 agosto volume 13 a 7,90 euro in più con l’Espresso

SHORT STORIES
Howard Phillips Lovecraft
Sabato 20 agosto 11° volume a 4,90 euro in più con l’Espresso

ANDREA PAZIENZA
Super Pazeroticus
Sabato 20 agosto 14° volume a 10 euro in più con l’Espresso

LEONARD BERNSTEIN RACCONTA LA MUSICA
Lo spirito latino-americano
Venerdì 26 agosto 19° Dvd a 7 euro in più con l’Espresso

LE GRANDI STORIE DI TEX
Cobra! parte4
Giovedì 25 agosto 35° volume a 12,90 euro in più con l’Espresso

“Zio, ci facciamo un selfie?”
Luca Pari

Avresti dovuto vedere la mia faccia quando mia nipote, dopo aver sbloccato autonomamente lo smartphone, ha domandato “Zio, ci facciamo un selfie?”. ?La risposta è in questo saggio breve che tratta il tema dell’influenza della tecnologia nella vita quotidiana, scritto in un linguaggio comune e “contaminato” dagli strumenti che utilizziamo tutti i giorni: la lettura si fonde con dialoghi, immagini, QR code, link a fonti esterne, infografiche e video YouTube.

Questo, come tutti gli ebook realizzati da l’Espresso, è scaricabile gratuitamente per gli abbonati a Espresso+
Scarica anche gli altri e-book dell’Espresso

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista – Fonda il “Centro studi officina Volturno” nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE.
In un territorio “difficile” è convinto che attraverso la cultura e l’impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra.
Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico.
Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle “eccellenze” dei nostri territori che RESISTONO.
Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani…ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.