Le Quattro Stagioni di Vivaldi all’Oratorio Caravita di Roma

Informareonline-Oratorio-Caravita-2

La musica classica torna all’Oratorio Caravita di Roma il 1 ottobre, e inaugura la Stagione con il violinista Elvin Dhimitri.

In scena i più famosi concerti di Antonio Vivaldi eseguiti in questa suggestiva cornice, dove già nel 1770 Wolfgang Amadeus Mozart si esibì, ancora adolescente.
L’Oratorio San Francesco Saverio del Caravita è un oratorio barocco del XVII secolo, situato a Roma nel rione Pigna, accanto alla Chiesa di Sant’Ignazio, uno scrigno segreto, ancora poco conosciuto e luogo ideale per ospitare questo genere di eventi. Ad aprire la fitta Stagione di concerti sarà Elvin Dhimitri, primo violino dell’agenzia romana Opera e Lirica, riconosciuto come un’artista che riesce a “fondere un’energia appassionata e un’intensa capacità comunicativa”.
Nel 1992 ha ricevuto l’incarico di primo violino della Bilkent Youth International Symphony Orchestra. Si è esibito all’interno dell’Orchestra Sinfonica dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, la Nuova Orchestra Sinfonica Scarlatti di Napoli e la Filarmonica Toscanini di Parma, tra le altre. Nel 1997 è stato nominato primo violino dell’Orchestra Filarmonica di Roma e, a partire dallo stesso anno, è stato membro dell’Orchestra Sinfonica di Roma e del Lazio.
PROGRAMMA DEL CONCERTO
Concerto per archi RV 127, 151
Concerto XI n. 4 in La maggiore
LE QUATTRO STAGIONI:
1: Concerto N.1 in Mi Maggiore, RV 269, “PRIMAVERA”
Allegro / Largo / Allegro
2: Concerto N.2 in Sol Minore, RV 315, “ESTATE”
Allegro non molto – Allegro / Adagio – Presto – Adagio / Presto
3: Concerto N.3 in Fa Maggiore, RV 293, “AUTUNNO”
Allegro / Adagio molto / Allegro
4: Concerto N.4 in Fa Minore, RV 297, “INVERNO”
Allegro non molto / Largo / Allegro
Primo violino: Elvin Dhimitri
Quintetto d’archi e Clavicembalo
Date: 1-8-15-22-29 ottobre, 5-12-19-26 novembre h. 20:30
Biglietti da 15 euro, gratis per bambini, medici e infermieri
Info e biglietti
Link al video Youtube
Print Friendly, PDF & Email