Le nuove professioni digitali saranno il futuro del mondo del lavoro

92
Informareonline-le-nuove-professioni-digitali-saranno-il-futuro-del-mondo-del-lavoro
Pubblicità

Oggi i social networks fanno parte della quotidianità, non solo della Generazione Zeta ma anche della popolazione adulta. Questo mondo è in continua evoluzione, sempre pieno di nuove tendenze e informazioni che vengono diffuse con molta rapidità. Il digitale, infatti, soprattutto negli ultimi anni, sta offrendo nuovi e continui sbocchi lavorativi che potrebbero diventare le professioni del futuro.

Social come Instagram, Tiktok e Facebook non vengono più usati solo come mezzo di comunicazione o di svago ma anche come strumento per guadagnare soldi. Visualizzazioni, like e commenti sono gli elementi che permettono a chiunque fosse interessato di poter guadagnare anche importanti somme di denaro attraverso il proprio profilo social. Con il tempo, dunque, si stanno affermando delle nuove professioni digitali sempre più richieste in questo campo che risultano essere anche le più pagate.

Pubblicità
Figure come il Web Content Editor, che principalmente si occupa di produrre contenuti e generare un dibattito attivo tra gli utenti, o del Digital Strategist, professionista in grado di sviluppare efficacemente strategie di promozione di eventi, servizi o prodotti che integrano canali online e offline, sono esempi di professioni del futuro utili per riuscire a intercettare nuovi mercati in crescita e individuare in anticipo nuove opportunità.
Nel mondo digitale, proprio come in quello reale, gli utenti hanno anche bisogno di essere tutelati e protetti da tutte le possibili minacce. Del campo della “cyber security”, ovvero della sicurezza in rete, se ne occupano il Security Specialist, l’addetto al controllo della sicurezza dei dati, e il Vulnerability assessor, il cui compito è quello di redigere un report (il c.d. Vulnerability Assessment Report) all’interno del quale vengono mostrate le “debolezze” emerse dall’analisi e proposti i relativi metodi di risoluzione.

Questi esperti sono affiancati dal Security engenieer, la figura tecnica preposta alla creazione dei sistemi di sicurezza informatica e al loro miglioramento. Tutti questi professionisti necessitano però di un’eccellente preparazione, di molte qualificazioni ed esperienza sul campo per poter svolgere al meglio il loro lavoro.

Sono tante, quindi, le figure professionali emergenti che gestiscono la grande macchina dei social, persone altamente specializzate capaci di calcolare e gestire tutto in maniera estremamente dettagliata, curando ogni tipo di particolare. Secondo gli esperti di Adecco, questi professionisti emergenti saranno il futuro del mondo del lavoro che sta diventando sempre più social.

https://www.adecco.it/il-lavoro-che-cambia

di Claudia Maria Campana

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità