“Laggiù qualcuno mi ama”: il docufilm su Troisi di Martone

55
informareonline troisi laggiù qualcuno mi martone ama
Pubblicità

Arriverà il 19 febbraio 2023, in occasione dei 70 anni dalla nascita dell’artista napoletano, il docufilm “Laggiù qualcuno mi ama“, diretto da Mario Martone. Tramite contenuti, documenti e testimonianze di colleghi, l’opera mira a raccontare la genialità e il mito di Troisi.

Il docufilm

Il docufilm è stato scritto da Mario Martone e da Anna Pavignano, compagna di vita e di lavoro di Troisi. Fabrizio Donvito, Partner & Co-CEO Indiana, società che produce l’opera cinematografica, ha dichiarato: “Questo film-documentario è nato dal mio incontro con Mauro Berardi, storico produttore di Massimo, ed è un vero e proprio omaggio alla figura del grande artista”. Giampaolo Letta, vicepresidente e ad di Medusa, ritiene che “l’incontro di due napoletani di rango, Massimo Troisi e Mario Martone, con l’aiuto della sceneggiatrice e compagna di vita Anna Pavignano, darà vita a un film emozionante”.

Pubblicità
Pubblicità