La rinascita di Palazzo Mastrilli: “Come sognano i bambini Palazzo Mastrilli”

informareonline-palazzo-mastrilli
Mercoledì 04 Marzo 2020 dalle ore 15.30 alle 17.30 i ragazzi della Scuola Rodari di Cardito avranno l’opportunità di raccontare e condividere l’esperienza fatta durante il laboratorio del progetto Legami.

I ragazzi sperimenteranno la progettazione partecipata confrontandosi con il proprio contesto per costruire degli spazi più adatti e interessanti per loro. Il parco giochi di Palazzo Mastrilli dimora di una delle nobiltà napoletane, è stato individuato come location ah hoc.

I bambini hanno valutato gli interventi da attuare concentrando le varie richieste in una lettera consegnata personalmente al Sindaco di Cardito e, in accordo con lui, è stata svolta una prima azione di giardinaggio sul posto prescelto. Al termine di questo percorso, i ragazzi coinvolgeranno coetanei, amici e familiari per un evento inaugurale aperto a tutti, di un luogo creato, studiato, voluto e curato da loro. Una festa all’insegna di animazione, raccolta di idee di miglioramento e giochi per tutti.

Durante l’evento ci sarà animazione, giochi, raccolta di proposte per migliorare Palazzo Mastrilli, esposizione dei lavori svolti dai bambini la visione di un filmato di documentazione dell’intero progetto.

Il laboratorio si svolge nell’ambito del progetto Legami, co-finanziato dalla Regione Campania e realizzato dall’Ass. Nuova Solidarietà in partenariato con  Cantiere Giovani, Associazione Centro Ozanam, I.C. Don Bosco di Cardito, Primo Circolo Didattico di Cardito, I.C.S. De Gasperi di Caivano, I.C.S. G. Leopardi di Sant’Antimo, Comune di Cardito e con il supporto della Parrocchia San Pietro Apostolo di Caivano.

di Angela Di Micco

Print Friendly, PDF & Email