La moda da portare in vacanza in questa estate 2021

211
informareonline-la-moda-da-portare-in-vacanza-in-questa-estate-2021
Pubblicità

Il caldo persiste e la voglia di andare altrove, oltre le mura domestiche e lavorative è sempre più concreta. Le tanto attese ferie sono lì che aspettano intrepide l’arrivo di relax e spensieratezza. La carica per il momento vacanza è al massimo, ma cosa mettere in valigia? Tedio di molti, soprattutto per chi alla fine dell’opera non è in grado di chiuderla senza l’aiuto del proprio peso. 

Niente panico, innanzitutto è indispensabile avere tutto l’occorrente. Se ciò che l’armadio dispone non basta a soddisfare la voglia di sfilata vacanziera c’è tempo di far tappa nei negozi dove, a conciliare l’esperienza shopping, potrebbero esserci ancora rimanenze dei saldi che non guastano. Opzione valida potrebbe essere l’acquisto online, finalizzando la compera sugli articoli già presenti e fermi nel carrello digitale ormai da tempo. 

Pubblicità

Ora che l’occorrente a disposizione è sufficiente basta essere metodici nel pensare a cosa effettivamente servirà senza ricadere nel mantra “lo porto, può sempre servire”. Dover rinunciare a qualcosa gioverà una partenza leggera con il necessario a disposizione e spazio per tanti souvenir. Per evitare di intercorrere nella predilezione errata di troppi indumenti basta conoscere la moda di stagione, le tendenze per non peccare di stile durante la villeggiatura 2021

Essenziale, senza differenza alcuna per la destinazione, un bel cappello con visiera o in paglia per proteggersi dai raggi del sole e ancor più importante la protezione solare per evitare indesiderate scottature. Il colore dell’estate 2021 è l’azzurro quindi via di top, abiti e jumpsuit in questa cromatura. A giocare con la pelle bronzea c’è il bianco valido per camicioni, gonnelloni, pantaloni candidi e freschi da abbinare a colori e fantasie. Fa il suo effetto la semplicità della chemisier total white se accostata ad accessori giusti come un bel foulard tra i capelli. Di gran fascino le gonne lucide in simil raso o abiti e top in vichy nei colori tenui o pastello con cui l’accessorio va a braccetto: cavigliere, scrunchie in seta, borse in paglia, scarpa gioiello e via dicendo. 

Continuiamo però a focalizzare l’attenzione sul bagaglio che va riempito con moderazione, non bisogna esagerare nelle quantità né portare cose superflue. Servono scarpe comode, bikini spaiati da mixare ma anche un costume intero per regalarci gran fascino con un bel copricostume ed infradito morbide. Ideale sia per il mare di giorno che per la sera c’è il caftano ed anche tessuti lunghi e leggeri. La tattica giusta è quella di optare per capi versatili che possano essere sfruttabili per look differenti e ugualmente interessanti. Shorts e crop top in crochet, ma anche magliette in cotone senza dimenticare di un gran ritorno trendy: la canotta, liscia o a costine. Belli e super sfruttabili in questa stagione sono gli abitini midi e quelli corti sfiziosi sia con il sandalo flat, con lacci o con un leggero tacco e perché no, anche con una ciabattina chic.

Sì, le scarpe occupano spazio in valigia quindi meglio non azzardare con troppe paia. Indicativamente 3 potrebbe essere il numero perfetto, bisognerebbe optare per cosa verrà maggiormente sfruttato in base ai look selezionati per star comodi. Un paio di sneakers non possono mancare, friulane se piacciono e per il comfort assoluto la scelta migliore non può non ricadere sulle minimaliste Arizona firmate Birkenstock.

Per serate intriganti il segreto risiede in un capo impreziosito o ricco di paillettes per risplendere insieme alle stelle. Nelle località marittime col sole fa caldo nelle ore diurne ma col calar della sera si manifesta quella piacevole brezza che rinfresca l’aria con persistenza e allora la mossa preventiva è quella di individuare il pezzo che fa maggiormente caso al proprio stile. Si può procedere cauti con una classica e pur sempre bella giacca in jeans, orientarsi ad un taglio orientale con un kimono a fantasia o particolare per la tipologia del tessuto. L’alternativa riguarda un semplice cardigan in filo di cotone blue navy oppure sfoderare l’animo sportivo con una felpa passepartout. 

A tutti i lettori buone vacanze con stile! 

di Chiara Del Prete

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità