La marcia “Restiamo Umani” fa tappa a Castel Volturno

33

11 OTTOBRE 2019

              LA MARCIA RESTIAMO UMANI FA TAPPA A CASTEL VOLTURNO

“RESTIAMO UMANI: cammini di speranza e di vita”

I Missionari Comboniani e il Centro Fernandes, gruppi, associazioni, sindacato del territorio casertano sono partecipanti e promotori dell’iniziativa di accoglienza e incontro pubblico di Venerdì 11 Ottobre 2019 a Castel Volturno del marciatore Italo/Congolese John Mpaliza che da circa 4 mesi sta camminando a piedi da Trento a Roma, toccando ogni angolo d’Italia. Ha percorso in 4 mesi circa 3.000 km in una marcia per la pace, diritti umani per tutti, contro odio, razzismo e xenofobia e cercando di incontrare tutti sulle strade italiane anche in incontri serali che sono stati organizzati in vari modi e da varie istituzioni nel suo percorso nazionale. Il 20 Ottobre incontrerà in Piazza San Pietro Papa Francesco al termine del suo percorso di incontro con un’umanità in Italia che chiede più rispetto per tutti, italiani, migranti, poveri, anziani e disabili e tutti coloro che sono ai margini e scartati da questa società che in questi ultimi tempi sta scivolando in una pericolosa china.

L’invito è rivolto a tutta la cittadinanza di Castel Volturno e dei dintorni per dare il benvenuto all’arrivo di John Mpaliza nella piazzetta Annunziata 1 di fianco all’edificio comunale verso le ore 16,30-17.00 dell’11 Ottobre 2019. Alcuni cittadini, giovani, adulti e associazioni e altri accoglieranno per una mezz’oretta questo marciatore pacifista e nonviolento che ha voluto dedicare 4 mesi della sua vita al servizio della pace e richiamare a valori umani fondamentali per ogni cittadino, cristiano e laico, impegnato o non, e richiede di riflettere e proteggere da ogni deriva razzista e divisoria. Non è una iniziativa partitica ma di gente e cittadini che sente importante costruire un’Italia attenta al presente e soprattutto al futuro offrendo il meglio di se stessi, guardando avanti con fiducia e speranza e con concretezza di azioni positive. 

L’evento proseguirà con un incontro pubblico al Centro Immigrati Campania Fernandes, Via Domiziana, 480  km 33,500 con un dibattito tra gli invitati Padre Alex Zanotelli, Missionario Comboniano e lo stesso John Mpaliza sul tema “RESTIAMO UMANI: cammini di speranza e di vita”. il pubblico sara’ invitato a condividere la loro esperienza, azioni e speranze.

Print Friendly, PDF & Email