La lista Terra presentata a Piazza San Domenico Maggiore

35
“Eccoci. Dopo settimane di lavoro sui territori, e nonostante la pausa estiva e le incertezze del periodo di crisi che stiamo vivendo, siamo pronti a presentare la nostra sfida a tutte e tutti coloro che vogliono impegnarsi in una rivoluzione ecologica e democratica.
Sfida? Sì, niente di più e niente di meno. In una campagna elettorale satura di proclami, promesse, spot, liste arraffavoti, cambi di casacca, pensare di poter mettere al centro la questione ecologica non è solo un programma, ma una sfida.”

È quanto scrivono gli attivisti e le attiviste della lista ambientalista TERRA, presentata ufficialmente a Napoli in Piazza san Domenico maggiore.

“La nostra terra infatti è molto di più di una terra sfruttata e saccheggiata dalle ecomafie, dagli imprenditori del nord, dalle industrie del parallelo. Se da 20 anni va avanti lo scempio consentito dalla classe politica che ci governa, da 20 anni va avanti la resistenza di donne e uomini che non si sono arresi a subire in silenzio o ad emigrare.
Per questo facciamo appello a tutti gli attivisti e le attivisti della nostra regione, a tutti i cittadini che vogliono mettersi in gioco, a tutte le intelligenze, a tutte le forze che hanno compreso l’urgenza del cambiamento. Terra non è solo una lista elettorale: è una coalizione di forze che stanno scrivendo insieme un programma aperto, orizzontale, a cui tante e tanti stanno contribuendo e che in questa assemblea approveremo con tutte le integrazioni e le proposte arrivate.
Chiunque abbia voglia di mettersi in gioco e idee da proporre è un nostro alleato.”

Print Friendly, PDF & Email