La finale di Champions League cambia meta

28
informareonline-finale-champions-league-portogallo

La finale di Champions League cambia ufficialmente meta. È di questa mattina la notizia giunta dalla UEFA: sarà l’Estádio do Dragão di Porto a ospitare l’attesissimo derby inglese previsto il 29 maggio.

L’epilogo della Champions League torna sul suolo portoghese per il secondo anno di fila: lo scorso anno, infatti, era stato lo Stadio da Luz di Lisbona ad accendere i riflettori sulla sfida che vedeva il Bayern Monaco di Hans-Dieter Flick trionfare sul Paris Saint Germain di Thomas Tuchel.

La sfida, quest’anno, era originariamente prevista allo Stadio Olimpico Atatürk di Istanbul ma, a causa delle restrizioni per la pandemia da Covid, ha cambiato meta trovando di nuovo sede in Portogallo.

La causa principale della decisione presa dalla UEFA arriva dalle fila del governo inglese: la Turchia è stata inserita tra le destinazioni turistiche sconsigliate ai cittadini inglesi. La sede portoghese della finale permetterà invece alle due squadre inglesi, Manchester City e Chelsea, di avere il sostegno di ben 6.000 tifosi a testa sugli spalti.

di Rossella Schender

 

Print Friendly, PDF & Email